Napoli: Master II Livello Strutture Sanitarie

L’Università Degli Studi di Napoli Federico II- Dipartimento di Scienze Sociali organizza Master di II livello In : “Direzione delle Strutture Sanitarie, Sociali e Socio-Assistenziali Territoriali: Modelli Organizzativi e GestionaliProrogato al 10 gennaio 2014 , il termine ultimo per le iscrizioni. Il Dipartimento di Scienze Sociali dell’Università Federico II di Napoli, propone il primo Master di II livello in Italia che risponde alle esigenze strutturali delle nuove legislazioni nazionali e regionali e alla programmazione sanitaria ed economica nazionale e regionale. Lo scorso venerdì 15 novembre 2013, presso il Dipartimento di Scienze Sociali della Federico II di Napoli in vico Monte della Pietà, si è tenuta la giornata conclusiva della scorsa edizione del Master di II livello in Direzione delle Strutture Sanitarie, Sociali e Socio-Assistenziali. Nell’occasione, sono stati presentati i lavori svolti nell’annualità 2012-2013 ed è stata prorogata la data di scadenza per le iscrizioni alla III edizione del Master : per garantire la più ampia partecipazione, il Dipartimento di Scienze Sociali ha infatti posticipato al 10 gennaio 2014 il termine ultimo per la presentazione delle domande.

Sanità, Società, Risorse Finanziarie : realtà a confronto

Il progressivo incremento dei costi delle attività sanitarie ospedaliere a cui oggi si assiste a fronte dei vincoli imposti dalla programmazione sanitaria ed economica nazionale e regionale, rende inderogabile fornire risposte sempre più appropriate alla domanda di salute, con l’attivazione di nuove modalità organizzative rispetto a quelle offerte tradizionalmente. Appare, quindi, strategico programmare la realizzazione di tali nuove modalità organizzative-funzionali, che innalzano i livelli qualitativi e che producono, nel contempo, economie di scala. I cambiamenti che si registrano nello stato di salute della popolazione, dovuti all’incremento delle patologie croniche ed evolutive, hanno messo in luce l’esigenza di definire nuovi percorsi terapeutici ed assistenziali caratterizzati da un approccio multidisciplinare e multiprofessionale, che deve consentire un’integrazione delle prestazioni sanitarie, sociali e socio-assistenziali, a livello residenziale, territoriale e domiciliare, garantendo, in tal modo, l’efficacia e la continuità delle cure. È per rispondere a tale obbiettivo che il Master si propone di realizzare un percorso formativo finalizzato a tutti coloro che con diverse professionalità e ruoli operano in ambito sociale, sanitario e socio-assistenziale. L’obiettivo è quello di formare personale, che per capacità lavorative, cognitive e relazionali, sia in grado di prendersi cura e assistere il paziente e il suo nucleo familiare, organizzando e integrando le risorse dei servizi pubblici e privati, al fine di migliorare l’efficacia e l’efficienza dell’assistenza, con particolare riferimento alle esigenze dei ruoli dirigenziali e di coordinamento dei servizi sociali, sanitari e socio-assistenziali erogati nei Distretti sanitari, nei Presidi ospedalieri, nei Centri Diurni, nelle Comunità e nei Centri Semiresidenziali e Residenziali (Hospice, RSA, Casa della Salute, Stati Vegetativi, SLA, Stroke Unit, Alzheimer e Malattie Rare), nell’Assistenza Domiciliare Integrata (A. D. I.) e nell’Ospedalizzazione domiciliare.