Eboli: nuova stagione al Teatro Italia

Nel segno della continuità al Teatro Cinema Italia di Eboli si conferma la stagione teatrale 2014. Si rinnova con una offerta teatrale di alto profilo culturale, nonostante il grave momento di crisi che attraversa il nostro paese, proponendo agli appassionati un cartellone di tutto rispetto, capace non solo di ospitare produzioni di alto profilo professionale, ma anche di offrire al pubblico “assaggi” di vari generi teatrali, oltre che aver contenuto i costi dell’abbonamento considerato piuttosto esiguo. Un evento fortemente voluto ed organizzato dalla direzione del Cine Teatro Italia di Eboli in collaborazione di “Cambio Scena”, nel segno della continuità. Il cartellone è composto da ben sei spettacoli, ed è stato presentato dalla direzione del Teatro Italia all’interno dell’Italia Loungebar alla presenza dei rappresentanti delle Compagnie Teatrali ed istituzionali del comune di Eboli dove sono stati illustrati gli aspetti dei generi teatrali, quanto le difficoltà per continuare ad offrire al pubblico ebolitano questo evento teatrale considerato dagli addetti ai lavori essere di grosso profilo culturale e teatrale. L’evento rientra nella programmazione della direzione del cinema Teatro Italia ed è stato patrocinata dal comune di Eboli. Il primo dei sei appuntamenti in programma avrà inizio mercoledì 11 Febbraio 2014 e si concluderà mercoledì 8 Aprile 2014. Gli organizzatori per soddisfare le richieste e le esigenze degli spettatori hanno voluto riservare anche in questa occasione il diritto di prelazione agli abbonati dello scorso anno, i quali se confermeranno nel periodo previsto del 15 dicembre il rinnovo del proprio abbonamento presso la direzione del cinema Italia, avranno diritto ai posti già assegnati nella scorsa edizione. La stagione teatrale aprirà ufficialmente mercoledì 11 febbraio dalle ore 21 con lo spettacolo dal titolo ” ‘o RE” a cura della Compagnia di Teatro del “Bianconiglio” scritto e diretto dall’ebolitano Bruno Di Donato. Mentre il 25 febbraio sarà la volta della Compagnia all’Antica Italiana con lo spettacolo “E dduje GEMELLI” con la regia di Gaetano Troiano. l’11marzo sarà la volta dell’associazione teatrale “Palcoscenico Ebolitano” con lo spettacolo in due atti “E Asciuto Pazzo ‘O Parrucchiano” con regia di Cosimo Protopapa. Mercoledì 18 marzo sarà la volta del centro danza di Antonella Ferrante con il Musical dal titolo “Carosello napoletano” tratto dall’omonimo Film di Ettore Giannini, con regia e coreografia di A. Ferrante e V. Ruggia. Mercoled’ 25 marzo sarà la volta della Compagnia teatrale di “Mario Scarpetta” in una commedia esilarante in due atti tutti da ridere dal titolo “Click” di Ciro Cerruti e Ciro Villani con regia di Domenico Cacciapuoti. Il gran finale in programma l’8 aprile con un tormentone divertente a cura della Compagnia LUX T con lo spettacolo “Minchia Signor Tenente” di Antonio Grasso che sta riscuotendo il tutto esaurito nei maggiori Teatri italiani. Con grande soddisfazione la direzione del Cine Teatro Italia ha raccolto questa nuova sfida di ripresentare il Teatro ad Eboli: “Eboli non poteva rimanere senza una stagione teatrale di un certo rilievo, abbiamo pensato di aggiungere alle compagnie nazionali anche le realtà teatrali ebolitane più rappresentative, questa importante iniziativa all’insegna della promozione della cultura e del teatro, permette ad una ampia fascia di spettatori l’opportunità di fruire, a prezzi contenuti, una serie di spettacoli qualificati, scelti fra quanti di meglio offre la produzione teatrale nazionale”.