Salerno: Lenzi ignara trasferimento psichiatria a Santa Maria della Speranza

 In relazione al presunto trasferimento del reparto di Psichiatria per acuti presso l’Ospedale Santa Maria della Speranza di Battipaglia il direttore generale dell’Azienda Ospedaliera “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona “ di Salerno Elvira Lenzi precisa di essere totalmente estranea e per niente informata nel merito. A tal proposito pur rispettando le decisioni del Direttore Generale  dell’Asl Salerno, esprime il suo rammarico rispetto ad una organizzazione non condivisa che comunque coinvolge il Ruggi, dal momento che l’Unità Operativa di Psichiatria è da oltre 20 anni
allogata presso l’Azienda Ospedaliera. Questa, come altri atti programmatori del direttore generale dell’ASL Salerno, dimostrano, ancora una volta, un’autonomia unilaterale che stride con le riunioni fatte e con quella fissata per il prossimo 31 gennaio, aventi come fine il superamento di situazioni ibride tra attività dei Presidi Ospedalieri facenti parte dell’Azienda
Ospedaliera e Asl Salerno. Di certo la nota del 28 dicembre scorso non ha, di fatto, interrotto  nessuna delle attività erogate dall’Azienda Ospedaliera gratuitamente da anni a favore dell’Asl Salerno, e mentre si continua ad usufruirne, ci si riserva, ove più conviene, di passare inopinatamente a decisioni  unilaterali che, anche rispetto al territorio, necessiterebbero di
percorsi condivisi.