Salerno: CasaPound Italia bare di cartone davanti al Comune

Gli attivisti dell’associazione culturale e di promozione sociale CasaPound Italia Salerno in mattinata hanno depositato dinanzi alla sede del Comune di Salerno alcune bare di cartone raffiguranti l’arte e la cultura, che come recita lo striscione affisso sono soffocate dalle strisce blu.”Salerno- afferma il Responsabile Regionale per la Cultura di CasaPound Campania Luca Lezzi- non è la città europea, turistica e culturale che qualcuno vuole propinarci. Ci chiediamo con quale criterio siano state scelte le zone di rilevanza urbanistica per immettere le strisce blu, vere piovre che salassano i cittadini in ogni angolo della città.””Il costo- prosegue Lezzi- pari a 2 euro l’ora è divenuto maggiore del prezzo del biglietto per il cinema o degli spettacoli estivi se si calcola una sosta di almeno tre ore per assistervi. E’ giunto il momento di dare una mano ai commercianti abolendo quello che è un vero e proprio pizzo”. “Nei prossimi giorni- conclude Lezzi- CasaPound allestirà gazebo e punti di raccolta firme da presentare al nuovo consiglio comunale augurandosi che l’amministrazione locale si ricordi di dover dare risposte concrete alla cittadinanza.”