Salerno: Adc-La Destra, Pionati “De Luca a Roma non lo vogliono!”

Un incontro amicale, quello che stasera al Bar Moka ha registrato la presentazione della lista alle amministrative Adc-La destra, alla presenza del segretario nazionale Adc, Francesco Pionati. Il perchè d’una alleanza, a lungo meditata, a sostegno della candidata a sindaco Anna Ferrazzano, nelle parole del segretario provinciale del partito di Storace. “Oltre alla stima per Ferrazzano- ha proluso Sergio Valese- il desiderio d’identità della Destra sociale, nell’amministrazione comunale. Noi, persone di Destra, ovviamernte in antitesi col deluchismo imperante.” “Nel momento in cui la politica delle persone perbene- ha stigmatizzato Mario Borrelli, segretario provinciale dell’Adc- chiama a raccolta gli adepti”. “Che si riconoscono in Ferrazzano- ha stigmatizzato Antonio Iannone- che sta recuperando consensi negli ultimi 15 giorni. Se si andasse al ballottaggio, sicuramente vinceremmo noi, preferibile una donna a De Luca!” “Che continua a mietere candidati tra le fila delle società miste-ha rimarcato Ferrazzano-dando prebende e mortificando la città. Il suo programma elettorale, quello della scorsa legislatura. Dobbiamo dar voce alle persone perbene e con l’alleanza Adc-La Destra, potremo farlo. Grazie al presidente Cirielli, da quando è a capo della Provincia, s’è visto che in città un’alternativa a De Luca c’è, per la salvezza. Dalla parte opposta, sempre le stesse facce, con un sindaco che abbiam visto invecchiare. Ancora poca chiarezza sui mandanti della spedizione punitiva al Polo Nautico, contro quanti non intendevano allinearsi al Pd. Un sindaco che va alle elezioni senza il simbolo del partito. Il nostro progetto politico ampio e parte dal mare, per il quale neanche 1€ ha speso l’amministrazione comunale.” “Prolungamento della vis bassoliniana, che ha mandato in tilt la Campania- ha concluso Pionati-. Io e Storace uniti oltre che dal giornalismo, dalla stessa visione della Destra. De Luca è un osso duro, per cui ritornerò a Salerno per marcare i consensi. Fondi sperperati dalla pregressa gestione regionale, hanno posto in ginocchio anche Salerno. E nel 2013 non ci saranno più risorse alle quali attingere per la Campania: quelle che c’erano, suddivise in cambio di consensi! La lealtà è quello che oggi implora la politica. De Luca a Roma non lo vogliono, per cui continuerà a stre in città ed a tentare di fare altri danni. Gli daremo dura battaglia.”

12 pensieri su “Salerno: Adc-La Destra, Pionati “De Luca a Roma non lo vogliono!”

  1. Ma chi siete? Ma da dove venite? DOve andate? Un fiorino!!! Tornatevene a Nocera: ridicoli!!! W De LUCA!!!

  2. Ma la ferrazzano si rende conto di quello che dice? De luca offre prebende? Sicuramente confonde De Luca con Cirielli. Scysa Ferrazzano ma Cirielli cosa ha offerto a Basso in cmbio del passaggio? Facile : la nomina nel Consiglio di Amministrazione dell’Aeroporto. Cirielli cosa ha offerto a Memoli: facile la presidenza del Consorzio farmaceutico. Cirielli cosa ha offerto a Cassandra?Facile: la Presidenza dell’ASI. Cirielli cosa ha offerto a Anastasio? Facile :la vicepresidenza dell’Aeroporto.. e cosi via per i vari Moscatiello, De Feo, Zitarosa, Russo, Santocchio, bCariello, Giuliano e tanti altri. Perciò prima di parlare ferrazzano preoccupati di quello che dici per non svergognare il tuo Duce.

  3. PER LA SERIE PURE I PULLICI HANNO LA TOSSE PURE BORRELLI PARLA SI è SEMPRE CANDIDATO A SINDACO ED HA PRESO UNA CENTINAIA DI VOTI DISTRIBUITI NEI SEGGI DELLA MATTEO MARI E DELLA CHIESA SANTA CROCE !!!!CARO DOTTORE BORRELLI TU VERO AUTENTICO GALANTUOMO ( STO DICENDO SUL SERIO )PERSONA VICINO AI TUOI PAZIENTI ANCHE DI NOTTE TI VEDO ( è VERITà ) COME PUOI SEDERE A PANCA MENSA CON GENTE CONDANNATA PER BANCAROTTA , OPPURE CON PERSONE LEGATE AD ALTRE PERSONE CHE SONO INDAGATE PER CAMORRA, OPPURE A PERSONE CHE AIUTANO AD EROGARE FONDI PER MANIFESTAZIONI ED INIZIATIVE DI TRANS !!!!UN VERO CATTOLICO CI PENSA TRE VOLTE PRIMA DI ELEGGERE QUESTA GENTE !!!!PERCHè NON SEI RIMASTO AL CENTRO VISTO CHE ORA ESISTE IL CENTRO COME SOGGETTO POLITICO ???COME PUOI STARE IN LISTA CON L’ESTREMA DESTRA ???

  4. x-eldorado 65 ha detto:
    ma di quale estrema destra parli??????????
    questi sono solo il residuato di All. Naz., gli scarti, quelli che neanche cirielli ha mai voluto alla sua corte.

    Solo dopo aver constatato il loro, ulteriore, fallimento politico a Salerno non potendo presentare una lista propria(non hanno trovato neanche una trentina di volti puliti che spendessero la loro “faccia” in questa tornata elettorale, nonostante l’appello alla “società civile”),come sempre si sono accodati con “tutti”, sperando di raccattare qualche “briciola” dagli scarti di DE Luca.
    Ti invito a non confondere i “pezzenti politici”, con l’estrema destra.
    in bocca al lupo

  5. Chiedo scusa, non c’entra niente con l’articolo, ma non so come chiederlo…ma che fine ha fatto il dott. Bianchini? E’ molto tempo che non leggo i suoi articoli, e se ne sente la mancanza…Potreste farmelo sapere? Ringrazio.

  6. PER GABRIELE
    Cassandra è stato sempre di destra. Di FI dal 1994 e poi PDL dal momento della fondazione. In campagna elettorale per le provinciali ha sostenuto pubblicamente Cirielli. E non lo dico perché è mio amico, ma non è un voltagabbana e non lo è mai stato.

  7. MENO MALE CHE IN QUESTA LISTA C’è ALMENO IL BUON MUSTO CHE CON IL SUO IMPEGNO POTREBBE RIVELARSI LA SORPRESA…MA DOVE VA BORRELLI è UN RESIDUATO BELLICO INSIEME ALL’EX TROMBATO DI ROSARIO CHE HA PRESO UN INCARICO AL CONSORZIO DI BACINO…CON CORONA…W DE LUCA E FORZA MUSTO…IO VOTO DISGIUNTO MUSTO AL CONSIGLIO COMUNALE E DE LUCA.
    FRANCESCO CAMPAGNA

  8. Per Marcello: ti è sfuggito il passaggio di Cassandra nell’UDEUR di Mastella. Non frequenti abbastanza bene il tuo AMICO

  9. pionati, de mita, cirielli, ferrazzano, iannone, ecc. ecc. questi personaggi hanno due cosa in comune: non sono salernitani e non hanno mai speso una parola per la città di Salerno. orami domando con quale faccia si presentano all’elettorato cittadino? cosa si aspettano?

  10. x Lupo solitario: è comodo fare gli sproloqui comodamente seduti dietro ad un pc, di militanza da tastiera ne vedo tutti i giorni, su Facebook e nei vari commenti postati. Sei bravo a commentare su tutto e tutti, a sparare a zero su persone che neanche conosci direttamente, salvo, poi, non avere gli attributi per scendere direttamente in campo e cambiare le cose che non ti piacciono. Avanzi di AN? Scarti non voluti da Cirielli? Non sai neanche di cosa parli, dovresti solo vergognarti.

  11. x marco
    non ti conosco.
    Tu certamente non conosci me.
    Dovrei vergognarmi ????????? di cosa?
    Dovrei rinnegare quaranta anno di militanza politica, come hanno fatto tanti? dovrei saltare, in cosa, sul carro dei vincitori , oppure correre in loro soccorso?
    I “vincitori”, sia che siedano sullo scranno più alto della provincia, oppure al comune?
    Una cosa è certa, la mia “casa” fu demolita nel 1995 e da quell’anno, tutti i giorni, sto cercando di ricostruirla.
    Certamente non lo farò mai con chi si affianca a camorristi e transessuali.
    I camorristi e i transessuali hanno fatto delle scelte di vita certamente opinabili ,dal punto di vista di chi si dichiara di DESTRA, ma la cosa grave e che questi “residuati” li hanno legittimati politicamente.
    Tuttavia se hai la volontà di riprendere la battaglia dell’Onore, della Coerenza, della Lealtà, della Meritocrazia, valori per cui tanti giovani, in passato, hanno data le loro giovani vite, io sarò con te.
    Ma potrai esserne certo: ci sarà un anonimo che ti dirà di vergognarti.
    In bocca a lupo

  12. UN CITTADINO SALERNITANO COME PUO AFFIDARE IL GOVERNO DELLA CITTà A DEI PERSONAGGI CHE CON LA LORO INERZIA NON HANNO FATTO NIENTE CONTRO IL TAGLIO DELLE LINEE DEL CSTP DELLA SITA DELL’AUMENTO DEI BIGLIETTI E POI NEI PROGRAMMI PARLANO DI ASSISTENZA AGL ANZIANI , COME PUò IL DOTTORE BORRELLI DEMOCRISTIANO DOC METTERSI IN UNA LISTA CON SERGIO VALESE ( PERSONA DAI SANI PRINCIPI ) CON ENZO MUSTO CHE MOLTE VOLTE PER IL TRAMITE DI COMUNICATI STAMPA CRITICA I SUOI COLLEGHI ( FEDELISSIMO DI BALDI POI PASSATO PER LA CARFAGNA ED ORA STA CON STORACE ) I VERI DEMOCRISTIANI STANNO TORNANDO AL CENTRO !!!!

I commenti sono chiusi.