L’angolo del cuore con Dora Marchionni

Stimoli della mente

Sogni, immagini, ricordi: la nostra mente filtra e il nostro cervello, elaborando, si modifica di fronte alla realta’, riuscendo a dare sfaccettature proprie. Un cervello, a volte diverso, pronto alla creazione di nuove realta’. Negli artisti, molto spesso, si manifesta questo amplificare la realta’. Gli stimoli visivi, reali o evocati dalla memoria eccitano il cervello, stimolando un momento di creazione nell’opera d’arte. L’opera d’arte, qualunque essa sia, deve suscitare nell’osservatore emozioni che sono state presenti nel cervello dell’artista o anche emozioni create dal cervello stesso dell’osservatore. Da qui un’elaborazione visiva, data dal mondo reale, e una elaborazione interiore, data dall’anima. Ogni espressione di arte testimonia le capacita’ percettive ed emotive dell’artista. Cio’ dimostra che il momento storico vissuto o altro della propria vita, affiora sempre. 

Dora Marchionni

 

 

 

Un pensiero su “L’angolo del cuore con Dora Marchionni

  1. …riesci a metterci il cuore anche argomentando sulla ragione… splendida, anche stavolta!…

I commenti sono chiusi.