Giffoni Valle Piana: una via intitolata a Palatucci

 La città di Giffoni Valle Piana rende omaggio all’ultimo questore di Fiume e medaglia d’oro al valor civile, Giovanni Palatucci (Montella, 31 maggio 1909 – Dachau, 10 febbraio 1945). L’amministrazione comunale del Sindaco Paolo Russomando ha deliberato di intitolare una strada di nuova costruzione, in località Feltrinelli, all’eroe e martire che sacrificò la sua giovane vita per salvare dalla deportazione, durante la Seconda guerra mondiale, migliaia di ebrei e cittadini perseguitati dal regime nazista. La cerimonia di intitolazione si terrà sabato 25 settembre a partire dalle ore 18,30. Il programma prevede lo scoprimento della targa di intitolazione, da parte del Sindaco Paolo Russomando e, a seguire, la santa benedizione che sarà impartita da Monsignor Antonio Tedesco, originario di Giffoni, presidente del Centro Pastorale pellegrini di lingua tedesca di Roma. Al termine della cerimonia di apertura di “via Giovanni Palatucci” si terrà il concerto di musica tradizionale “Klezmer”  e “Yiddis” dell’orchestra “Knorrband” presso il convento San Francesco, che suonerà brani della più importante espressione musicale delle comunità ebraiche in Europa.