Mercato San Severino: pulmino in comodato d’uso per disabili

L’Amministrazione Comunale di Mercato S. Severino potenzia i servizi sociali, in particolare il trasporto di persone disabili, anziani e disagiati. Grazie ad un protocollo d’intesa stipulato nella mattinata di giovedì 16 settembre, la società “MGG” (Mobilità Garantita Gratuitamente) s.p.a. di Milano concede al Comune sanseverinese, in comodato d’uso gratuito per quattro anni, un pulmino per l’espletamento del servizio di trasporto delle categorie sociali predette. L’accordo è stato presentato in conferenza stampa nella mattinata di giovedì 16 settembre, dall’Assessore Comunale alle Politiche Sociali, Angelo Zampoli, dalla Procuratrice della società “MGG”, Stefania di Pancrazio, e dal Consigliere Comunale e Presidente della Commissione Consiliare delle Politiche Sociali, Carmine Landi. “La concessione del pulmino in comodato d’uso gratuito al nostro Comune” – ha detto l’Assessore Zampoli – “ci consente di potenziare un servizio che abbiamo già garantito. Ricordo, ad esempio, l’esperienza maturata in questa estate, quando abbiamo messo a disposizione del trasporto di anziani e disabili, i pulmini adoperati normalmente per il trasporto degli alunni, durante l’anno scolastico. Appena avremo a disposizione questo nuovo mezzo, pubblicheremo un bando riservato alle associazioni del nostro territorio per l’affidamento del servizio di trasporto. Verrà attivato anche un numero telefonico a cui richiedere il servizio. Il nostro territorio comunale è molto vasto, se si pensa che abbiamo ventidue frazioni. Al capoluogo sono concentrati quasi tutti i servizi, quindi anziani e disabili mostrano, spesso, la necessità di raggiungere il centro per le loro esigenze. Ringrazio le associazioni del comune per l’impulso che danno alle nostre attività sociali, Carmine Landi, sempre propositivo nello stesso settore. “La nostra società – ha spiegato Stefania Di Pancrazio – è attiva dal 2002. Finora, in tutta Italia, abbiamo consegnato 1.100 mezzi, di cui 22 assegnati a 18 Comuni della Regione Campania. Ai Comuni compete soltanto garantire le spese del gasolio. La gratuità del servizio, è assicurata dalle attività della nostra azienda, che ricerca sponsor sul territorio. Il mezzo è concesso al Comune in comodato gratuito per 4 anni, con la possibilità di rinnovare l’accordo successivamente. Crediamo di consegnare il mezzo al Comune entro le festività natalizie”. “Sono certo” – ha concluso Carmine Landi – “che l’iniziativa otterrà grandi consensi e produrrà ottimi risultati. Del resto, la nostra Comunità ha già dimostrato la propria sensibilità a proposito del “Progetto Cuore”, devolvendo fondi per l’acquisto dei defibrillatori. Anche questo nuovo servizio, garantirà la perfetta integrazione tra il Comune ed i privati”.