Ministero Pari Opportunità: Carfagna “Salve lavoratrici Telecom Salerno”

   “E’ importante che, soprattutto in un momento di crisi economica come quello che il nostro Paese sta vivendo, le grandi imprese tengano duro e non abbandonino i loro presidi in zone già svantaggiate”. Il ministro per le Pari Opportunità, Mara Carfagna, plaude alla decisione presa da Telecom, di mantenere aperta la sua sede a Salerno. I quarantatre dipendenti dell’azienda, prevalentemente donne, ricevuti dal Capo di Gabinetto del Ministro Simonetta Matone, in caso di chiusura, sarebbero state costrette a lunghe e onerose trasferte verso Avellino e, in qualche caso, erano a rischio licenziamento. “Sono felice che la società abbia dimostrato grande sensibilità nei confronti delle problematiche di così tante lavoratrici donne”, conclude il ministro.

 

Un pensiero su “Ministero Pari Opportunità: Carfagna “Salve lavoratrici Telecom Salerno”

  1. Salve lavoratrici della Telecom Salerno la Carfagna vi Saluta così: Lavoratori!!!!!!!! …. PRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR

    Siamo alla solita farsa: quando si sta a Roma si è immobili ed indifferenti o tutt’al più si votano leggi infami e populiste alla faccia di lavoratori, imprese, famiglie e cittadini che pagano le tasse e quando si sbarca a Salerno si fanno le passerelle condite da tante paroline carine!!! Carfagna e Cirielli, la conoscete bene la canzoncina, ma quanto durerà???

I commenti sono chiusi.