Scafati: “Sognando in città”, rassegna estiva di qualità

 Anche quest’anno parte la Rassegna Natalizia “Sognando in città”, una serie di eventi scelti con grande cura e selezionati secondo il principio della qualità, promossa dall’assessorato alla Cultura del Comune di Scafati di concerto con il settore Servizi alla Persona. Un palinsesto ricco di appuntamenti pensati per divertire, intrattenere e accompagnare i cittadini scafatesi rimasti in città per tutto l’arco dell’estate. Punta di diamante, di una rassegna che accontenterà tutte le fasce sociali, sarà la Rassegna Cinematografica  2009 a cura del Cinema Multisala Odeon Scafati, che vedrà film recentissimi o in uscita proiettati in piazza Falcone e Borsellino. “Quest’anno – ha dichiarato il caposettore Servizi alla Persona Maddalena Di Somma – abbiamo messo in campo pochi eventi ma altamente selezionati per accontentare tutte le fasce sociali e garantire una serie di spettacoli di spessore per attrarre non solo i cittadini scafatesi ma anche i cittadini provenienti dai paesi limitrofi. Sulla scia dei successi della Notte Bianca, abbiamo inteso realizzare una rassegna capace di accontentare un po’ tutti e di garantire opportunità per i commercianti. Fiore all’occhiello della rassegna, è di sicuro la rassegna cinematografica che comprende film di ultima uscita”.L’assessorato alla Cultura, Cristoforo Salvati, ha sottolineato anche l’intento sociale della Rassegna estiva. “Il nostro intento – ha spiegato Salvati – è anche quello di rendere la città fruibile e vivibile tenendo presente il grande numero di cittadini che quest’anno resteranno in città per il periodo estivo. Nell’organizzazione della Rassegna non abbiamo dimenticato il disagio sociale e la crisi economica che sta attanagliando la realtà nazionale e locale, prevedendo una rassegna in grado di soddisfare le esigenze delle persone in difficoltà. Secondo obiettivo, è stato quello di rendere quanto più omogenea la città, scegliendo per ogni evento una location diversa, tale da coprire tutto il territorio”.La Rassegna estiva, si inserisce, pertanto, in quel pacchetto di eventi che il primo cittadino Pasquale Aliberti, intende utilizzare non solo come volano per l’economia ma anche come momento di rilancio cittadino e di aggregazione sociale.“La Rassegna Estiva – ha dichiarato il Sindaco Pasquale Aliberti – rappresenta per la città un momento di grande aggregazione sociale, che, come ogni evento messo in campo da questa amministrazione, intende restituire un’anima alla città e costituire un’occasione di incasso per tutte le attività commerciali, le quali, sulla scia del successo ottenuto dalla Notte Bianca, hanno compreso l’importanza di queste manifestazioni. Questo governo, insieme alla realizzazione delle opere pubbliche (16 milioni di euro mutuati) e dei grandi progetti per la città (reindustrializzazione ex Copmes, progetto Più Europa..), è intenzionato a rilanciare la città nel panorama provinciale, facendosi promotore di un pacchetto di eventi in grado non solo di rivitalizzare una città per troppo tempo spenta, ma anche a trasformare Scafati nell’ago della bilancia dell’Agro, anche per le sue capacità attrattive. L’invito, pertanto, è quello di scendere in piazza per vivere insieme altri momenti unici per la città”.