> EDITORIALE »

23 giugno 2017 – 00:00 |

di Rita Occidente Lupo
Alcuni mali del tempo, spesso scortano l’adolescenza e la giovinezza, restando occulti a volte per decenni. Già all’età di 8-10 anni fanno capolino nell’ alimentazione: anoressia e bulimia principalmente, investono circa 3 …

Leggi l'articolo completo »
Arte & Cultura
Cronaca
Scuola e Giovani
Sport
Video
Home » Archivio per la Categoria

Articoli in Varie

La corda della saggezza lega (tribù del Congo Rd): Zoppo

22 giugno 2017 – 00:00 |

Oliviero Ferro*
Si sospende alla corda l’effigie di uno storpio: Il proverbio “Tu hai ucciso il tuo amico, lo zoppo; tu desideri i beni del tuo vicino”. Sii fedele all’amicizia; non sfruttare le debolezze dei tuoi …

La corda della saggezza lega (tribù del Congo Rd): Zappetta

18 giugno 2017 – 00:00 |

Oliviero Ferro*
Si sospende alla corda una piccola zappetta: Il proverbio “E’ il ferro del martello che forgia il ferro della zappetta”. Una gran parte del tuo sapere tu lo riceverai da un altro; sii dunque …

La corda della saggezza lega (tribù del Congo Rd): Bisaccia

17 giugno 2017 – 00:00 |

Oliviero Ferro*
Molte persone portano sulle spalle, in modo incrociato (tipo croce di S. Andrea) una bisaccia artisticamente tessuta, dove mettono pipa, tabacco, spille di sicurezza, eventualmente il materiale per scrivere e altri oggetti di uso …

La corda della saggezza lega (tribù del Congo Rd): Bebè

16 giugno 2017 – 00:00 |

Oliviero Ferro*
Si sospende alla corda l’effige scolpita di un lattante: Ecco il proverbio “Giovane ragazza, tu hai succhiato al seno di tua madre; verrà il momento che anche a te succederà la medesima cosa”. Quello che …

La corda della saggezza lega (tribù del Congo Rd) bastoncino e tavoletta per accendere il fuoco

14 giugno 2017 – 00:00 |

Oliviero Ferro
Nel Paese Lega, per accendere il fuoco in foresta, ci si serve di un bastoncino di legno duro (musikwa) che si fa girare rapidamente nel buco di una tavoletta (mbuza). Nel rito Itutu dell’intronizzazione …

La corda della saggezza lega (tribù del Congo Rd): bastone grosso

7 giugno 2017 – 00:00 |

Oliviero Ferro
Si sospende alla corda un robusto bastoncino, che rappresenta un “uomo forte” Eccoci al proverbio “Colui che si mette davanti alla fila dei combattenti, è quello che conduce la guerra”. Se tu sei responsabile …

La corda della saggezza lega (tribù del Congo Rd): Bastone

1 giugno 2017 – 00:00 |

Oliviero Ferro
Si sospende alla corda un bastoncino. Il solito proverbio “Il bastone dello storpio è protezione per il lebbroso”. Quando tu vai in foresta, prendi con te un bel bastone per marciare e per difenderti. …

La corda della saggezza lega (tribù del Congo Rd): Banano

29 maggio 2017 – 00:00 |

Oliviero Ferro
In generale, la pianta di Banane è il simbolo della vita e della sopravvivenza, perché fa uscire dalla terra un nuovo pollone (nuovo germoglio). Quando un bambino è ammalato, capita che si pianti un …

La corda della saggezza lega (tribù del Congo Rd). Bambù

25 maggio 2017 – 00:00 |

Oliviero Ferro
Il Bambù è il simbolo della virilità affermata. Negli ultimi giorni dell’iniziazione, i nuovi iniziati danno la caccia alle donne e le frustano con dei bastoncini di bambù (bimongi) affermando così la loro giovane …

La corda della saggezza lega (tribù del Congo RD): Melanzana

24 maggio 2017 – 00:00 |

 Oliviero Ferro*
Si sospende alla corda, trattenuti in un sacchettino di corde, dei grani secchi di melanzana: Cominciamo da un proverbio “Colui che non pianta delle melanzane, non le raccoglierà mai”. Se tu desideri qualche cosa (una …

La corda della saggezza lega (tribù del Congo Rd): la Scopa

22 maggio 2017 – 00:00 |

Oliviero Ferro*
Si sospende alla corda una piccola scopa: La scopa è prima di tutto il simbolo di colui che fa il bene, ma non approfitta del proprio lavoro. Se la scopa pulisce il villaggio, utilizzandola …

La corda della saggezza lega (tribù del Congo Rd): Piatto

20 maggio 2017 – 00:00 |

Oliviero Ferro*
Si sospende alla corda un piattino o una scodella: Partendo dal proverbio “Nel piatto di colui che mi disprezza, io sazio la mia fame con vergogna”. L’uomo che, proprio perché ha fame, accetta di …

La corda della saggezza lega (tribù del Congo RD): Arbusto spinoso

17 maggio 2017 – 00:00 |

 Oliviero Ferro*
Si sospende alla corda un rametto spinoso: Il solito proverbio ci aiuta a riflettere “Uno spinoso può vivere e svilupparsi, ma resta e muore solo, a meno che qualcuno non smussi le sue spine”. Così, …

La corda della saggezza lega (tribù del Congo RD): Albero

13 maggio 2017 – 00:00 |

Oliviero Ferro*
Si sospende alla corda un ramo d’albero: Cominciamo da un proverbio “Il bambino è un albero che cresce, diventerà adulto e, là dove andrà, ci sarà la vita”. Il bambino è la speranza e …

La corda della saggezza lega (tribù del Congo RD): Arachide

11 maggio 2017 – 00:00 |

Oliviero Ferro*
Si sospende alla corda dei grani di arachide, raccolti in un intreccio di fibre. Partiamo dal proverbio che ci inserisce nell’argomento “Se l’arachide nascesse nell’acqua, ogni vecchio si bagnerebbe la barba”. Questo ci ricorda …

La corda della saggezza lega (tribù del Congo RD): l’Antilope

7 maggio 2017 – 00:00 |

Oliviero Ferro*
Si sospende alla corda un pezzo di pelle di antilope rossa. Il solito proverbio ci introduce per capire il perché: ”Aver la pelle rossa, non vuol dire che si è belli: anche l’antilope è …

La corda della saggezza lega (tribù del Congo RD): Aquila

3 maggio 2017 – 00:00 |

Oliviero Ferro*
Nel paese Lega ci sono due tipi di aquile: una abbastanza grande (wandjo) e una più piccola (kasangadjo). Re degli uccelli, è simbolo del villaggio dove c’è il capo (chefferie). Alcuni capi portano una …

La corda della saggezza lega (tribù del Congo RD): La Conchiglia

30 aprile 2017 – 00:00 |

Oliviero Ferro*
La conchiglia, tagliata in cerchietti piatti, con un buco in mezzo, serviva come moneta. E nella società segreta dei Bwami era il simbolo dello scambio costante tra gli iniziati e la vita di ogni …

La corda della saggezza lega (tribù del Congo): L’Ape

27 aprile 2017 – 00:00 |

Oliviero Ferro*
N.B.: all’entrata dei villaggi di questa tribù, c’è una corda con degli oggetti che servono a ricordare degli insegnamenti, attraverso dei proverbi, consigli…Un’ape seccata è sospesa alla corda. Anche se è morta, il suo …

BUSTANI Giardino, orto

20 aprile 2017 – 00:00 |

Padre Oliviero Ferro*
Ogni famiglia cerca di avere il suo piccolo orto, dove coltivare qualcosa che poi porterà a vendere al mercato. C’è chi riesce a piantare dell’insalata, pomodori, peperoni, zucche, fagiolini. Chi invece, nei campi, …

KANISA Chiesa (come edificio)

19 aprile 2017 – 00:00 |

Padre Oliviero Ferro*
“Tuingie mu kanisa (entriamo in chiesa)”. Di solito si pensa a un grande edificio con tante cose. Ma in Africa, ci sono molte varietà. Certo, quella del centro della parrocchia, è abbastanza grande …

MWAKA anno

18 aprile 2017 – 00:00 |

Padre Oliviero Ferro*
Ogni anno ne passa uno, si diceva una volta. Anno dopo anno si cresce, si fanno nuove esperienze. Anche i tredici anni e mezzo, trascorsi in Africa, mi hanno fatto crescere, conoscere cose …

MJI Villaggio, città

17 aprile 2017 – 00:00 |

Padre Oliviero Ferro*
Ognuno ricorda volentieri il suo “mji” (villaggio dove è nato) e dove volentieri ritorna, perché là è nato alla vita, ha conosciuto tante persone. Insomma ha cominciato a diventare una persona. Poi, le …

MAPEMA Di buon’ora

16 aprile 2017 – 00:00 |

Padre Oliviero Ferro*
Quando devi fare un lungo viaggio, sia in auto che per lago, ti si dice sempre di essere pronto “mapema” (di buon’ora),m se vuoi trovare un posto. Altrimenti ti toccherà aspettare la prossima …

KESHO Domani

13 aprile 2017 – 00:00 |

Padre Oliviero Ferro*
Questa parola non mi piaceva molto. Io ero abituato a fare le cose subito. E aspettare domani è sempre scocciante. Anche perché, quando domani chiedi se farà quella cosa, ti risponderà “domani”. Allora, …

KUITA Chiamare

12 aprile 2017 – 00:00 |

Padre Oliviero Ferro*
“Mama, aliniita. Napashwa kwenda (mamma mi ha chiamato, devo andare)” e via verso casa, lasciando gli amici intenti a giocare. “Mama niko hapa. Unapenda nini? (mamma sono qui. Cosa vuoi?). La mamma è …

KUJA Venire

11 aprile 2017 – 00:00 |

Padre Oliviero Ferro*
“Kuja hapa, niko na neno ya kusema (vieni qui, ho qualcosa da dirti)” e chiamo un bambino che sta correndo insieme ai suoi nemici dietro a una palla di stracci. Si ferma un …

KUNYWA Bere

10 aprile 2017 – 00:00 |

Padre Oliviero Ferro*
 “Nasikia kiu (ho sete). Unipatie kitu cha kunywa (dammi qualcosa da bere). Se gli dai dell’acqua, ti guarda un po’ male, ma poi si accontenta. Lui vorrebbe la “pombe”, la birra, sia quella …

KUKAA KITAKO Sedersi

9 aprile 2017 – 00:00 |

Padre Oliviero Ferro*
“Karibu, padiri. Kaa hapa”(benvenuto, padre, siediti qui). E mi danno la sedia più robusta, mentre loro si siedono dove possono: sugli sgabelli, sulle stuoie e comincia la chiacchierata. I bambini fanno capolino dalla …

KULA Mangiare

8 aprile 2017 – 00:00 |

Padre Oliviero Ferro*
“Habari gani, mzee”(come stai, vecchio) chiedo io e lui mi risponde,sorridendo “Njala, padiri, njala mingi”(fame, padre, tanta fame). E i suoi denti si aprono ritmicamente e si tocca la pancia con la mano. …

KUPELEKA Portare

7 aprile 2017 – 00:00 |

Padre Oliviero Ferro*
“Unipeleke kitu fulani” (portami quella cosa). E’ un desiderio che si confida a una persona. Quando si realizza, oltre a dirle “aksanti” (grazie), le si dà qualche cosa per farle capire che siamo …

KURUDI Ritornare

6 aprile 2017 – 00:00 |

Padre Oliviero Ferro*
“Ningependelea sana kurudi pale kwetu” (vorrei tanto ritornare a casa mia). E’ il mio desiderio di ritornare in  Africa, a casa mia. A volte, i desideri si realizzano. A volte, rimangono sogni. Per …

KUKUTANA incontrarsi

5 aprile 2017 – 00:00 |

Padre Oliviero Ferro*
I verbi in swahili che finiscono in “ana”, sono sempre verbi reciproci, dove le persone fanno qualcosa insieme. Quando si dice “tutakutana saa nne pale mu kijiji fulani”(ci troveremo alle quattro in quel …

KUZALIWA Essere nato, nascere

4 aprile 2017 – 00:00 |

Padre Oliviero Ferro*
Ciascuno di noi è nato in un luogo preciso, non solo perché è scritto sulla carta di identità, ma perché ormai fa parte della sua vita. Ogni volta che ritorna a quei momenti, …

KUJUA Sapere

3 aprile 2017 – 00:00 |

Padre Oliviero Ferro*
“Mimi, najua”. (io lo so). Quando senti questa frase, non ti riesce più di parlare. Chi hai davanti è un pozzo di scienza e tu ti senti niente. Anche se cerchi di fargli …

KUONGOZA Guidare, condurre

2 aprile 2017 – 00:00 |

Padre Oliviero Ferro*
Nelle parrocchie africane, in particolare quelle del Congo Rd, oltre ai padri missionari, c’erano anche dei laici, responsabili dei settori. Venivano chiamati “waongozi”, cioè coloro che conducevano, guidavano la comunità. Normalmente erano padri …

KUWEZA Potere

1 aprile 2017 – 00:00 |

Padre Oliviero Ferro*
“Ningeweza kufanya ile kitu, nitajaa na furaha” (se potessi fare quella cosa, sarei pieno di gioia). Tutti desiderano realizzare i loro sogni, i loro progetti. Quando veniva in giovane, al termine, degli studi …

BARIDI Freddo

22 marzo 2017 – 00:00 |

Padre Oliviero Ferro*
Io, di solito, quando ho freddo, metto sempre una coperta nel mio letto. Ma i miei fratelli africani non li ho mai visti con la coperta. Quando hanno freddo, si raggomitolano sotto le …

KUTAKA Volere

20 marzo 2017 – 00:00 |

Padre Oliviero Ferro*
“Nataka, voglio”. Non basta dirlo con forza. Bisogna che anche l’altro sia d’accordo. Si diceva una volta che volere è potere. Ma, aggiungo io, non sempre è così. Guardando la vita dei nostri …

KUAMKA Svegliarsi

19 marzo 2017 – 00:00 |

 Padre Oliviero Ferro*
Sono le quattro del mattino e non riesco ma dormire. Vicino alla mia finestra si sentono tante persone che chiacchierano, che fanno rumore. Mi sveglio e guardo fuori. Sono le mamme che vanno …

RUHUSA Permesso

18 marzo 2017 – 00:00 |

Padre Oliviero Ferro*
“Unipatie ruhusa ya kwenda kufanya kazi nyumbani”(dammi il permesso di andare a fare dei lavori a casa). Così mi chiedeva il nostro operaio un giorno. Lo vedevo preoccupato e non capivo il perché. …

MAGHARIBI Sera

17 marzo 2017 – 00:00 |

Padre Oliviero Ferro*
E’ una delle esperienze più belle, soprattutto se sei vicino al lago. Il sole se ne va piano piano. Sembra che si tuffi nell’acqua. E’ uno spettacolo meraviglioso. Quel rosso che si mescola …

MWAMVULI ombrello

16 marzo 2017 – 00:00 |

Padre Oliviero Ferro*
E’ una delle cose più interessanti da vedere in Africa. Non serve solo per la pioggia, ma anche per il sole. E perché no, come bastone. Quando piove in Africa, di acqua ne …

JANA Ieri

15 marzo 2017 – 00:00 |

Padre Oliviero Ferro*
Non è una parola molto usata, almeno per quello che ho visto, in Africa. Si dice che le cose sono state fatte ieri, solo per chiudere la bocca a chi ti fa la …