> EDITORIALE »

17 ottobre 2019 – 00:00 |

di Rita Occidente Lupo
Patologie neurologiche come ictus, demenza e Parkinson, colpiscono il 10-20% delle persone di età compresa tra 60 e 80 anni: la proporzione sale a uno su tre tra gli over 80. Il …

Leggi l'articolo completo »
Arte & Cultura
Cronaca
Scuola e Giovani
Sport
Video
Home » Archivio per la Categoria

Articoli in Cannocchiale

Chakula, cibo

4 dicembre 2016 – 00:00 |

Padre Oliviero Ferro*
Questa è la prima cosa che chiede il bambino appena nato. “Mama, nasikia njala”(mamma, ho fame). E subito gli dà il latte. Poi, quando comincia a crescere, le cose diventano un po’ più …

Matata, problemi-difficolta’

4 dicembre 2016 – 00:00 |

 Padre Oliviero Ferro*
“Padiri, matata”(padre, ci sono dei problemi) era la risposta che si riceveva, quando si vedeva qualcuno preoccupato. Ma quali sono le cose che preoccupavano la gente in Africa? Naturalmente, la mancanza di soldi …

Chumba, stanza

3 dicembre 2016 – 00:00 |

 Padre Oliviero Ferro*
Dovrebbe essere il luogo più tranquillo, riservato della casa africana. Ma spesso è il luogo più trafficato. Diventa volentieri un magazzino, dove puoi trovare di tutto. Oltre agli oggetti personali, ai vestiti (appesi …

Kinywa, bocca

29 novembre 2016 – 00:00 |

Padre Oliviero Ferro*
Parlare non è facile. Si rischia di balbettare, se non si riesce a collegare le parole tra di loro. E imparare una nuova lingua non è facile. Ci vuole, e l’ho capito ormai …

Pua, naso

28 novembre 2016 – 00:00 |

Padre Oliviero Ferro*
Quanta voglia di ridere avevano i watoto, i bambini in Africa, quando cercavano di toccarti il naso, vedendo che era diverso dal loro. Si chiedevano come mai quel bianco lo aveva così stretto …

Masikio, orecchie

27 novembre 2016 – 00:00 |

Padre Oliviero Ferro*
Quanto è importante ascoltare e non solo sentire. Anche nei verbi kiswahili c’è la differenza: kusikia è sentire con le orecchie e kusikiliza è ascoltare con il cuore. Ma, se non parti dalle …

Macho, occhi

26 novembre 2016 – 00:00 |

Padre Oliviero Ferro*
Vedere due occhi sorridere, al mattino presto, è una iniezione di fiducia, una carezza, un sorso di acqua fresca. Quando poi li vedi in due occhioni neri di bambini, allora è tutta un’altra …

Sura, faccia

25 novembre 2016 – 00:00 |

Padre Oliviero Ferro*
“Uko na sura gani, leo?” (ma che faccia hai, oggi). E’ la domanda che spesso ti facevano, quando ti incontravano. Sul tuo volto si legge subito come stai, se sei allegro, triste, preoccupato …

Kidole, dito

24 novembre 2016 – 00:00 |

Padre Oliviero Ferro*
Quando andavo a scuola, alzavo il dito per chiedere qualcosa alla maestra. Ora vedo che, anche in Africa, i bambini fanno la medesima cosa. Solo che in classe sono tanti ed è difficile …

Mguu, piede

23 novembre 2016 – 00:00 |

Padre Oliviero Ferro*
Quanti chilometri hanno fatto i piedi delle mamme e dei papà, dei giovani e dei bambini. Sono stanchi di camminare i piedi degli anziani. Dice la Bibbia che sono belli i piedi di …

Mkono, mano

22 novembre 2016 – 00:00 |

Padre Oliviero Ferro*
Per molti, la mano è una delle parti del proprio corpo. In Africa invece è importante per tante cose. Oltre che per lavorare, vorrei fermarmi sul salutare. Noi, quando salutiamo, diamo la mano, …

Mlima, montagna

21 novembre 2016 – 00:00 |

Padre Oliviero Ferro*
Quando noi in Italia, andiamo in montagna, è per fare delle belle passeggiate, contemplare la natura, bersi un po’ di acqua fresca e riposarsi. Invece, quando sono andato in montagna, diciamo sulle alte …

Ngoma, tamburo

20 novembre 2016 – 00:00 |

Padre Oliviero Ferro*
Quando lo senti suonare, non ti puoi fermare. Devi metterti a danzare. Mi piaceva un sacco vedere i bambini più piccoli, quando danzavano. Lo avevano imparato, quando ancora erano nella pancia della mamma. …

Unga, farina

19 novembre 2016 – 00:00 |

Padre Oliviero Ferro*
A vederla così bella bianca, fa piacere. Ma, a pensarci bene, quanto lavoro ci sta dietro. Quanta fatica hanno fatto le mamme per renderla così bella. Hanno sudato tanti giorni, coltivando i campi, …

Kalanga, arachidi

18 novembre 2016 – 00:00 |

 Padre Oliviero Ferro*
Le trovi nei campi, in mezzo alla manioca, alle zucche, ai fagioli. Quando è il momento di raccoglierle, vengono messe nei sacchi e poi stese nel cortile della casa per farle seccare, dopo …

Maji, acqua

16 novembre 2016 – 00:00 |

Padre Oliviero Ferro*
E’ la cosa di cui sentivo più bisogno in Africa. E’ segno di pulizia, di freschezza, di vita nuova. Averla nella propria casa o almeno nelle vicinanze, era il sogno di tante persone. …

Mwili, corpo

15 novembre 2016 – 00:00 |

Padre Oliviero Ferro*
Dio ci ha donato un corpo e noi dobbiamo rispettarlo. Anche se la pelle è di colore diverso, la lingua, l’origine: tutti facciamo parte dell’unica famiglia di Dio. Andando in Africa, ho imparato …

Filimbi, fischietto

14 novembre 2016 – 00:00 |

Padre Oliviero Ferro*
Questo poi era il mio divertimento. Avevo cominciato duranti gli anni di teologia, all’inizio degli anni 70. Poi avevo continuato in Sardegna e infine in Africa. Ero un pochino esigente. Ma bisognava fare …

Kabumbu, pallone

13 novembre 2016 – 00:00 |

Padre Oliviero Ferro*
Basta poco per divertirsi. E poi, con un po’ di fantasia, ti sembra di giocare la finale del campionato del mondo. Un po’ di stracci, legati insieme, e via comincia la partita. Le …

Barua, lettera

12 novembre 2016 – 00:00 |

Padre Oliviero Ferro*
Non tutti sanno scrivere e leggere, soprattutto gli anziani e molti adulti. Ma il ricevere una lettera, una barua, è sempre un avvenimento. Quando arriva, si va alla ricerca di qualcuno che la …

Jembe, zappa

11 novembre 2016 – 00:00 |

Padre Oliviero Ferro*
E’ l’oggetto più comune che si trova nelle case. E’ la zappa. La più semplice è in legno, quasi un dente che graffierà la terra. Ma di solito si usa quella in ferro. …

Shamba, campo

10 novembre 2016 – 00:00 |

Padre Oliviero Ferro*
Le vedi partire al mattino preso, o a piedi o pigiate come sardine in un camioncino. Sono le mamme che se ne vanno ai campi per lavorare. Dopo alcuni chilometri, lasciano la strada …

Samaki, pesce

9 novembre 2016 – 00:00 |

Padre Oliviero Ferro*  
Io non ero molto abituato a mangiare il pesce. Ma da quando sono stato in Africa, nella missione di Baraka (Congo rd), ho cominciato ad apprezzarlo. Davanti a noi, c’era il lago, …

Maziwa, latte

7 novembre 2016 – 00:00 |

Padre Oliviero Ferro*
Quando una mamma mette al mondo un bambino, subito si attacca a lei per mangiare. E non smette fino a quando non è pieno. Poi si addormenta tranquillo e la mamma lo può …

Kobe, tartaruga

6 novembre 2016 – 00:00 |

 Padre Oliviero Ferro*
Per noi è solo un animale che va lentamente, che ha la corazza e che sta spesso fermo a prendere il sole. Invece per la mentalità africana è qualcuno da imitare. Visto che …

Kiboko, ippopotamo

5 novembre 2016 – 00:00 |

Padre Oliviero Ferro*
Bisogna proprio dirlo. E’ un tipo invadente, dispettoso, giocherellone e ,a volte, permaloso. Non è una persona, ma è l’ippopotamo, il cavallo di fiume. Il lago Tanganika è una delle sue dimore abituali. …

Panya, topo

4 novembre 2016 – 00:00 |

Padre Oliviero Ferro*
Questo è un simpatico animaletto che vuole vivere. Ma non tutti sono d’accordo sulla sua presenza. Dato che deve cercare da dare da mangiare alla sua numerosa famiglia, cerca di trovare il cibo …

Nyoka, serpente

3 novembre 2016 – 00:00 |

Padre Oliviero Ferro
Non so quanti conoscono la “pietra nera”, Ma, se si va in Africa, è meglio averla sempre con sé, soprattutto se si va nella foresta. C’è sempre qualcuno che, nascosto, ti può morsicare. …

Simba, leone

1 novembre 2016 – 00:00 |

Padre Oliviero Ferro*
Anche lui sta vivendo giorni tristi, a causa della caccia che gli danno i bracconieri. O lo stanno spingendo nelle riserve, dove vogliono fargli godere la vecchiaia. Una volta era molto fiero. Si …

Paka, gatto

28 ottobre 2016 – 00:00 |

Padre Oliviero Ferro*
 I gatti sono uguali in tutte le parti del mondo. Anche loro si fermano per riposarsi durante il giorno. O meglio, fanno finta. Se qualcosa gli passa davanti al naso e gli interessa, …

Padiri, padre missionario

25 ottobre 2016 – 00:00 |

Padre Oliviero Ferro*
Quando i bambini a Baraka (Congo Rd), sulle rive del lago Tanganika, hanno cominciato a chiamarmi “padiri” (padre), ho cominciato a sentire qualcosa di diverso. Non è come in Italia, quando chiamano un …

Mesa, tavolo

24 ottobre 2016 – 00:00 |

Padre Oliviero Ferro*
Quando sei invitato a pranzo in una casa, ti fanno sedere al tavolo, dove mettono ciò che può farti felice. C’è chi ti porta un po’ di acqua o qualche bibita per …

Kiti, sedia

20 ottobre 2016 – 00:00 |

Padre Oliviero Ferro*
Per noi è normale sederci su una sedia. Fa parte dell’arredamento di una casa. In Africa, invece, vale solo per qualcuno. Quando entri in una capanna o in una casa, normalmente la gente …

Tembo, elefante

14 ottobre 2016 – 00:00 |

Padre Oliviero Ferro*
Lui pensa di essere il più grosso, il più importante, ma di fronte a un topolino, dice la tradizione, perde tutto il suo coraggio. Forse non è vero, ma dove passa lui, …

Kengele, campana

12 ottobre 2016 – 00:00 |

Padre Oliviero Ferro*
Per noi, è normale sentire suonare le campane che ci  ricordano che Qualcuno ci chiama e vuole incontrarsi con noi e con i fratelli. Da secoli siamo abituati al loro suono e nemmeno …

Kinga, bicicletta

11 ottobre 2016 – 00:00 |

Padre Oliviero Ferro*
Non avete mai visto delle biciclette, cariche, stracariche di caschi di banane e non vi siete mai chiesti come possano andare avanti? La prima volta che mi è successo di fare questa …

Pikipiki, motocicletta

10 ottobre 2016 – 00:00 |

Padre Oliviero Ferro*
E’ il mezzo più veloce per spostarsi in città, ma non sempre il più sicuro. La prima domanda che verrebbe spontanea: quante persone si possono portare? Fate un po’ voi. Di solito …

Ndege, uccello

9 ottobre 2016 – 00:00 |

Padre Oliviero Ferro
Spesso li vedevi nel cielo che formavano degli stormi immensi, bellissimi da vedere. Ma quando scendevano su un campo, si salvi chi può. Facevano pulizia e niente rimaneva per la disperazione dei contadini. …

Gari, automobile

9 ottobre 2016 – 00:00 |

Padre Oliviero Ferro*
In Africa, c’è sempre molta fantasia e la si vede un po’ dappertutto. Ad esempio: l’automobile, il camioncino, il camion servono per trasportare le persone e anche le cose. Ma, diremmo noi, che …

Mpishi, cuoco; kupika, fare da mangiare

8 ottobre 2016 – 00:00 |

Padre Oliviero Ferro*
C’è sempre qualcuno che, a una certa ora del giorno, prepara da mangiare. Tutti hanno fame e non possono aspettare. Di solito, sono le mamme con l’aiuto delle figlie che si danno da …

Dawa, medicine

8 ottobre 2016 – 00:00 |

Padre Oliviero Ferro*
Quando si è ammalati, si cercano le medicine per guarire. Ci sono due scelte: o si utilizzano quelle tradizionali, dei guaritori, oppure ci si affida a quelle che vengono dall’Europa, vendute in farmacia …

Masera, suora missionaria

7 ottobre 2016 – 00:00 |

Padre Oliviero Ferro*
 Le vedi dappertutto, silenziose o chiacchierando con qualcuno. Ma sono là, indispensabili. Entrano in tanti luoghi, dove il padre missionario non riesce ad arrivare. Hanno lasciato tutto, la loro famiglia e hanno messo …

Mamba, coccodrillo

7 ottobre 2016 – 00:00 |

Padre Oliviero Ferro*
 E’ stato uno dei primi incontri che ho avuto in Africa. Ero arrivato da pochi giorni a Baraka, sul lago Tanganika (Congo Rd). Cominciavo a visitare il villaggio e vado verso la spiaggia. …

Saani, piatto

6 ottobre 2016 – 00:00 |

Padre Oliviero Ferro*
E’ al momento di mangiare che tutti si danno da fare attorno al piatto. O meglio, prendono dal vassoio qualcosa e lo trasferiscono nel piatto. Ma c’è una regola molto chiara. Prima …