Home » > IN EVIDENZA

Salerno: Scuola, IC Medaglie D’Oro, al Giacomo Costa al via “Medaglie online”

Inserito da on 24 settembre 2021 – 06:00No Comment

Gli alunni della 5^A dell’istituto comprensivo “Medaglie d’oro” di Salerno hanno aderito ad un Pon di giornalismo dal titolo “Medaglie on-line”. Il corso si tiene ogni pomeriggio dalle 15.30 alle 18.30 presso il plesso “Giacomo Costa” adiacente al Parco Pinocchio. È tenuto dalla giornalista Maria Pia Vicinanza, capo redattore del quotidiano dentrosalerno.it, e dalla tutor Lina Mingione, insegnante della classe. Durante questo corso gli alunni si cimenteranno nella redazione di articoli di cronaca, impareranno com’è strutturato un quotidiano e qual è lo stile giornalistico. Nei 10 incontri gli alunni scriveranno notizie di cronaca locale e racconteranno le loro passioni attraverso la scrittura di un giornale. Il corso frequentato con grande entusiasmo contribuirà all’arricchimento lessicale e al rafforzamento delle abilità di base anche attraverso giochi linguistici. La grande partecipazione al corso fa si che la scuola si impegni sempre più per fornire agli alunni occasioni di crescita e confronto extracurriculare.
Gli alunni della 5^A

Grande moda 2021
La moda dell’estate ha appassionato tutte le ragazze. Infatti l’utilizzo, soprattutto, di maglie e pantaloncini corti è stata una vera e propria invasione. Di sera indossano pantaloni  lunghi strappati, magliette a bretellina o t-shirt annodate. Le ragazze amano molto indossare anche bracciali e collane di brillantini o perle colorate. Oggi i giovani seguono su Instagram  e Tik Tok ragazze molto famose e cercano di vestirsi come loro per questo la moda cambia ogni anno. Grazie per la vostra attenzione.
Francesca Belardi, Alexandra Gioacas, Marta Galdi, Agata De Feo.

 

LA PANDEMIA
Dal 2019 che la pandemia da Covid-19 colpisce la popolazione, anche se con meno decessi, ma a tutt’oggi nel 2021 ci sono ancora nuovi casi. Circa il 2,75% di positività ancora in Italia, ma per fortuna,  hanno inventato un vaccino che sembra proteggere anche dalla nuova variante, la M.U. Ci sono anche varianti che colpiscono in altri paesi oltre che nel nostro. Molte persone sono morte per colpa di questo virus e ci dispiace molto soprattutto quando colpisce persone a noi care. Per questo molti giornali e TV si occupano dell’evoluzione della medicina nel corso di quest’anno affinché non ci siano più contagi. I medici, però, raccomandano ancora l’uso della mascherina.
Fabio Scaglione e Manuel Scanga

 

Il fenomeno di YOUTUBE
Youtube è una piattaforma dove i ragazzi possono guardare i video sui telefoni. E’ un applicazione molto conosciuta, i ragazzi possono pubblicare video che molte persone riguardano e ottengono così molti mi piace e diventano seguiti. I ragazzi si divertono molto a fare video paurosi o  divertenti per attirare l’attenzione dei loro coetanei.
Francesca Belardi

 

La scuola ai tempi del covid
Il rientro a scuola, tutti emozionati dopo le videolezioni. Il personale scolastico è vaccinato. Continuano ad esserci  le  mascherine  e il distanziamento. I collaboratori provvedono a sanificare le aule. All’entrata gli alunni devono misurano la temperatura e igienizzare le mani. Questo per fortuna per ora ha garantito zero contagi.
Gaia Cocozza             


GRANDE RIENTRO A SCUOLA
Il 15 settembre 2021 gli alunni della scuola Giacomo Costa ricominciano lo studio. Ovviamente tutti agitati ma felici di rivedere i loro amici. Sfortunatamente per colpa del covid-19 dovranno rispettare le distanze, mettere le mascherine e disinfettarsi spesso le mani. Le probabilità che la D.A.D. ricominci è molto alta, ma rispettando le norme potranno rimanere in classe e continuare a vivere la scuola insieme alla compagnia dei compagni. I professori si sperimenteranno in nuove modalità di insegnamento così gli alunni potranno migliorare il loro apprendimento.
Belardi Francesca, Gioacas Alexandra

 

I ME CONTRO TE AL CINEMA
I “Me contro te” dopo il primo e secondo grande successo tornano al cinema con il terzo film che si intitola “Persi nel tempo”. Uscirà il 1^Gennaio. Questa nuova uscita attirerà molti bambini per vedere questi famosi youtuber nella sfida contro il Signor s. Sono due ragazzi famosi che riescono ad avere molto successo, ma  la domanda più frequente è: come fanno ad essere così amati? Beh la risposta e molto facile! Sono gentili ed educati e propongono video educativi, fantastici e divertenti.
Alessia Pepe

 

Incendi estivi
Ogni estate la temperatura aumenta sempre di più. Sulle montagne, visto il lungo periodo di siccità, il sole ogni giorno punta sulle montagne e l’erba secca funge da esca incendiandosi rapidamente. A causa di questi incendi, milioni di animali muoio ogni estate. Grazie ai Pompieri e alla Guardia Forestale che però, si prodigano per salvare molte specie di animali e spegnere gli incendi.
Avviso: vi raccomandiamo di non gettate rifiuti fuori dagli appositi cestini, soprattutto in montagna, e di spegnere eventuali possibili fuochi altrimenti gli animali continueranno a morire e rischieranno l’estinzione.
Serena Cocozza

 

Il misterioso avvistamento del pentagono 
Un misterioso avvistamento da parte del pentagono ha incuriosito tutti. Una telecamera ha ripreso uno strano velivolo non identificabile. Questo strano oggetto visto sorvolare il cielo e poi entrare ad alta velocità  in mare. Tutti si sono chiesti cosa fosse ma è stato riferito che si potrebbe trattare di un esperimento segreto di un’altra nazione. Attendiamo aggiornamenti.
Andrea Ferrigno 

I brillamenti solari
I brillamenti solari sono un avvenimento meteorologico dato dai raggi solari che causano dei brillamenti, ossia delle scintille, che diventano causa di un tipo di interferenze da parte per i dispositivi tecnologici. Ad esempio una telefonata viene deviata su un’altra linea, interruzioni di connessioni, abbassamenti di elettricità. Questo fenomeno è assai diffuso e quando sono molto intensi sono chiamati “tempeste di brillamenti solari”.
Andrea Ferrigno   

L’estinzione della carretta  caretta
Quest’anno si stanno estinguendo molti animali, però la più a rischio è la tartaruga “caretta caretta”. Questo esemplare di tartaruga né stà risentendo molto a causa dell’ inquinamento e del cambiamento climatico. Anche il nostro pianeta ha bisogno di aiuto, quindi aiutando lui aiuteremo anche tutti gli animali del mare.
Questo è l’elenco di alcune delle cose più frequenti da non gettare in mare :
Bottiglie di plastica
Reti
Alluminio
Polistirolo
Salviette usate ecc…

Martina D’ auria  e Alessia Pepe

 

LA  TECNOLOGIA
La tecnologia ha fatto passi da gigante. Oggi nessuno riesce a starne senza. Infatti è uno strumento molto utile come ad esempio per scrivere ad una persona lontane da te, mandare lettere senza attendere i tempi di spedizione,  fare le ricerche, recepire informazioni mondiali. Ogni oggetto che ci circonda oggi è tecnologia: TV, forni, telefoni, luci, satelliti, phon, piastre, LIM, computer. È vero che la tecnologia è  molto importante ma ha  anche dei lati negativi: hacker, fake news e il dark web. Gli hacker sono persone che ti bloccano il telefono o il computer e possono prendere tue informazioni personali, le fake news sono delle notizie false a cui però la gente crede e il dark web è un sito internet dove le persone cercano e comprano cose illegali. Dobbiamo fare attenzione a tutti questi pericoli. Ma i lati positivi sono sicuramente maggiori. Infatti su internet tutti possono esprimere la propria opinione, puoi ricercare delle informazioni molto velocemente, puoi leggere tanti libri e giornali con un solo strumento e ricercare anche informazioni molto vecchie.
Alessandro Pagano e Massimiliano Cocozza

 

LA CADUTA DELLE TORRI GEMELLE
Oggi 15 settembre 2021 ricordiamo uno degli eventi che hanno sconvolto il mondo: la terribile caduta delle torri gemelle. Tutto iniziò con un attacco da parte dei terroristi. Tutto fu programmato mentre l’aereo terrorista era in volo, il piano fu azionato e l’aereo si schianto su di una torre che distruggendosi colpì anche quella accanto. Le torri furono colpite e centinaia di persone persero la vita mentre erano tranquillamente nei loro uffici. In America accadde l’ 11 settembre 2001. I terroristi organizzarono tutto quanto a causa di ragioni politiche ed economiche per colpire il potere americano ma centinaia di persone innocenti persero la vita.
Alessia Pepe

La scuola Giacomo Costa
La scuola Giacomo Costa si trova a Salerno nei plessi del parco Pinocchio. La scuola ha aule spaziose e soleggiate. Prima  accanto alla scuola c’era un liceo ora stanno costruendo degli uffici comunali. La scuola Giacomo Costa appartiene all’ istituto Medaglie D’Oro che dal prossimo anno ospiterà anche la scuola media. La Giacomo Costa ha utilizzato il modello “senza zaino”.
Martina D’Auria e Giulia  Sabatino

 

Nuovo modello di scuola: “Senza zaino”
Il  modello “senza zaino” è il nuovo modello che hanno intrapreso alcune scuole tra cui la Medaglie D’oro . Ogni mattina gli alunni svolgono diversi compiti. Grazie al modello “senza zaino” , i ragazzi si responsabilizzano e socializzano perché lavorano principalmente in  gruppo. Per responsabilizzarli gli insegnanti usano dei incarichi che durano una settimana. Ad esempio per andare in bagno hanno un semaforo che è di colore rosso quando c’è già qualcuno fuori e di verde quando è possibile uscire, così in maniera autonoma si evita di interrompere la lezione. I materiali sono messo in comune sul banco così ogni alunno deve averne cura e condividerlo con i compagni e rispettare il proprio turno per usarlo.  Gli alunni hanno degli appositi spazi in aula dette buchette dove lasciare tutti i loro materiali così da tornare a casa leggeri, senza zaino.
Marilù  Pappalardo e D’Auria Martina

LA TECNOLOGIA
Al giorno d’oggi la tecnologia viene usata molto. Esistono computer, tablet, telefoni, T.V. dove fare qualunque cosa. Una cosa positiva della tecnologia è che puoi leggere libri , giornali e puoi fare ricerche in ogni momento. Una cosa negativa invece è che man mano abituandosi a leggere tecnologicamente non si è più abituati a leggere i libri cartacei e il buon odore che essi hanno e le tante emozioni che può regalare un libro fra le mani. Ora la tecnologia si usa soprattutto per navigare su internet e sui social media come Tik Tok, Instagram, Twitter, SnapChat e Facebook, ma hanno sostituito la comunicazione diretta tra le persone. Oggi la tecnologia ha messo piede in tutto il mondo ma è usato soprattutto da ragazzi e ragazze.
Gioacas Alexandra, Galdi Marta

Meraviglioso parco Pinocchio
Vicino alla scuola Giacomo Costa, a Salerno si trova il parco Pinocchio. È caratterizzato da una grande statua di Pinocchio. Da una parte del parco c’è una grande distesa d’erba , dove le  persone possono fare attività e i bambini giocare. C’è anche un bar dove i genitori possono sorseggiare una bibita mentre guardano i loro figli giocare sulle giostre. C’è un grande parcheggio e anche dei posti al di fuori del parco che fa si che sia molto comodo per i genitori. Due anni fa cambiarono le giostre perché erano vecchie e instabili così ora i bambini possono giocare serenamente.
Giacas Alexandra, Galdi Marta, Beladi Francesca, De Feo Agata

 

A Salerno, un parco molto frequentato è il “parco Pinocchio”, il secondo più grande di Salerno e si trova nei pressi di via Irno. Il parco è esteso di 40.000 m², prende il nome perché l’artista Antonio Petti riuscì a realizzare una statua di bronzo che raffigura la famosa statua del burattino di legno. Esso contiene molto verde e giostre in cui i bambini possono divertirsi e stare insieme. In estate/primavera è aperto dalle 8:00 fino a mezzanotte, invece in autunno/inverno è aperto dalle 7:00 alle 22:30. Questo servizio è disponibile per fare attività fisica e il parco si affaccia sul grande fiume Irno.
Sara D’elia, Giulia Sabatino e Chiara Salzano

 

Robotica tra i banchi
Nella scuola Giacomo Costa, di Salerno gli alunni  della  4°a , in primavera hanno frequentato un corso di robotica, che ha aiutato gli alunni a interagire meglio con tecnologia. Il corso appartiene ai progetti  ” pon” è durato tre settimane . Nel corso di queste settimane gli alunni realizzare delle nuove storie, utilizzando una applicazione di  nome scratch.   Gli alunni sono contenti di aver partecipato a questo corso, sperano di avere altre occasioni come questa.
Sara D’elia, Chiara Salzano e Giulia Sabatino   

 

L’inizio del nuovo anno scolastico
In Campania, oggi 15 settembre a Salerno l’inizio della scuola è arrivato! Tutti i bambini sono contenti di ritornare in presenza dopo un anno di videolezioni. In classe tutti gli alunni indossano le mascherine per rispettare le norme anticovid ma la mascherina non frena l’entusiasmo degli alunni.

 

L’avvento del cinema
Alla fine del 800 (1896) i fratelli Lumièr, in Francia crearono il cinema e fecero il primo film della storia. Anche se durava pochi secondi, tutti lo andarono a vedere entusiasti della novità. I primi film della storia erano sempre in bianco e in nero e non avevano i suoni, perché non sapevano come introdurli. Con il passar del tempo, inventarono la prima radio (1920) ed iniziarono ad unire immagini e suoni.  Al giorno d’oggi le immagini del cinema hanno i colori e i suoni e sono sempre tanto attese le prime uscite cinematografiche per scoprire quali novità verranno introdotte per rendere i film sempre più accattivanti.
Gioacas Alexandra, Galdi Marta, Belardi Francesca, De Feo Agata

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.