Home » > IN EVIDENZA

Battipaglia: Amministrative, FdI, candidato Stefano Iervolino “Politiche sociali da rilanciare”

Inserito da on 19 settembre 2021 – 03:30No Comment

Rita Occidente Lupo

Particolare sguardo alle categorie fragili rivolge il candidato al Consiglio comunale, Stefano Iervolino, nella lista FdI, che vede la candidatura a Sindaco di Ugo Tozzi. Per Iervolino prioritario in una Città a misura d’uomo, portare avanti politiche che concretamente supportino i bisogni civici, a partire da anziani ed adolescenti. La creazione di parchi gioco nuovi e la riqualificazione degli esistenti, inclusivi e fruibili alle varie fasce d’età, senza barriere architettoniche. Inoltre, alla luce delle nuove esigenze che la pandemia da Covid-19 ha ridisegnato, necessario migliorare il supporto psicologico, burocratico ed assistenziale specialmente laddove la diversa abilità richiede accudimento ed assistenza.

Parlare di Politiche sociali, per Iervolino significa esperire progetti nei quali  le diverse abilità possano guardare alla costruzione di opportunità non legate solo al momento e pertanto essere orientative per sbocchi occupazionali ed azioni di valorizzazione individuale, per mettere i singoli in condizioni di raggiungere standard autonomi. In tale ottica il volontariato, braccio operativo di una società che vuole progredire nella globalizzazione sociale, grazie alla solidarietà, la valorizzazione d’eventi e progetti mirati a garantire il miglioramento dei servizi alla persona.

“Sono convinto- sostiene Iervolino- che ci sia tanto da operare, per poter migliorare la nostra Città, che lancia continui messaggi di aiuto. Anche le famiglie, che si ritrovano a dover fare i conti con spese legate all’istruzione dei propri figli, vanno sostenute laddove esistono disagi economici. Garantire un sistema di finanziamento ed uno tariffario, che possa conciliare la sostenibilità dei servizi alla prima infanzia, da parte del Comune e gestori dei servizi e la sostenibilità da parte delle famiglie, attraverso una retta che non vada ad incidere ulteriormente sui bilanci familiari, mi sembra fattibile. Mi auguro che i cittadini, che sto incontrando in questi giorni particolarmente, nella mia campagna d’ascolto, possano affidarmi la fiducia elettorale, per poter operare concretamente.”

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.