Home » > IN EVIDENZA

Salerno: Centri Verrengia, screening epatico e pancreas con prof. D’Angelo e Confuorto

Inserito da on 15 maggio 2021 – 06:10No Comment

Rita Occidente Lupo

I Centri Verrengia hanno deciso di promuovere uno screening di 1° livello delle malattie del fegato, vie biliari e pancreas, consistente in esami di laboratorio ad un prezzo agevolato, ecografia addome superiore gratuita e un consulto gratuito con il professore Giuseppe Confuorto, noto chirurgo oncologo, e con il professore Salvatore D’Angelo, epatologo di fama mondiale dell’Istituto Clinico Humanitas.

“La diagnosi precoce aiuta a prevenire la progressione e la cronicizzazione delle malattie del fegato che può portare a patologie importanti come una epatite cronica, cirrosi e cancro – spiega il professore Domenico Verrengia, titolare dei Centri – Molte malattie del sistema biliare iniziano con lievi alterazioni delle transaminasi che possono esprimere patologie metaboliche e genetiche fino al carcinoma delle vie biliari e della colecisti. Nel nostro territorio circa una persona su sei ha alterazioni delle transaminasi; di queste il 40% può sviluppare una malattia cronica di fegato e vie biliari che può condurre a un tumore.”
“Per questo motivo, facendo nostro l’appello degli oncologi italiani di potenziare gli screening sul territorio, abbiamo pensato nel mese di aprile di promuovere una campagna di prevenzione delle malattie del fegato – continua Verrengia – Un’occasione per tanti Pazienti di sottoporsi ad esami necessari per individuare eventuali patologie e a consulti con specialisti di fama mondiale. Il Covid non può e non deve bloccare gli screening.”
“Siamo vicini alla popolazione specialmente in questo delicato momento pandemico- ha dichiarato il  professore Giuseppe Confuorto, noto chirurgo oncologo, consulente anche del Gruppo Neuromed e presso la Clinica Grimaldi a San Giorgio a Cremano-. Di buon grado ho accettato l’invito del prof. Verrengia, per prestare la mia competenza oncologica settimanalmente. Le patologie epatiche sono delicatissime e spesso non è la sola diagnostica laboratoriale in grado di evidenziarle. E’ l’interpretazione che, in un quadro completo di screening, offre la diagnosi esatta per la patologia. L’interpretazione clinica, oltre agli esami di secondo livello, favoriscono una diagnosi precoce e suggeriscono l’idoneo intervento terapeutico in fase iniziale. Al fine di contrarre gl’interventi demolitivi e di allungare la sopravvivenza dei pazienti, grazie a terapie alternative. Ai Centri Verrengia è possibile, con un modico costo, soltanto 80,00€, sottoporsi a screening laboratoriali di base ed oncologici epatobiliopancreatici, compresa ecografia e consulenza chirurgica ed epatologica. Tale iniziativa, voluta fortemente dal prof. Verrengia, altamente meritoria, in quanto il costo così esiguo, rispetto alle prestazioni altamente professionali, segnale di grande attenzione all’assistenza sanitaria a tutte le fasce d’età. Infatti, per i ticket free, soltanto 5,00€ l’intero screening! Col collega D’Angelo, il Sabato ci dedichiamo a tanti consulti per patologie benigne o maligne del fegato, delle vie biliari e del pancreas. Nel mio campo, faro referenziale il noto John Cameron, noto a livello mondiale per la patologia pancreatica. Tale punta d’eccellenza, volano per la buona Sanità, che anche in Campania vanta punte d’eccellenza. Quando ero responsabile al Cardarelli di Napoli, da chirurgo oncologo del retro peritoneo, tanti casi alla mia attenzione. Tuttora col collega Salvatore D’Angelo, nota eccellenza del campo, continua la nostra assistenza ed il nostro costante aggiornamento.”

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.