Home » • Valle dei Picentini e Piana del Sele

Campagna: Associazione San Sebastiano martire, tappa di gemellaggio

Inserito da on 15 maggio 2021 – 03:06No Comment

Si  è  tenuta  a  Campagna  presso  la Chiesa   del   Quadrivio  la  tappa  del gemellaggio S  Sebastiano evento che  impegna il  Prof,  Perretta    Pompeo  Presidente dell’Associazione per il  decennio   2013/2023 nel  progetto  che  rappresenta  anche un punto   di  riferimento  per il  Turismo   Religioso  in Italia.

Parte   da  Salvitelle  dove   radicato è il culto del Santo  dal doppio martirio  Patrono del piccolo paese presepe del Tanagro   dove è partito  il gemellaggio nel 2013 che ha coinvolto in primis le comunità di   Salvitelle,  Sala   Consilina, S.Pietro  al  Tanagro, Controne, Casalbuono, Sant’Arsenio. In queste  Chiese  è  presente  la Statua  di  S Sebastiano. Ad ogni  tappa, organizzata  sotto  la  Presidenza  Onoraria   del Vescovo  Angelo  Spinillo attualmente  Pastore della   Diocesi  di  AVERSA  nel  Casertano, partecipano  Amministratori   Locali  accompagnati dal gonfalone  della  Polizia   Municipale. S Sebastiano, continua  Pompeo  Perretta- nel 1957 con decreto del Pontefice  Pio XII  venne  nominato  Patrono della  Polizia  Municipale  In Italia. Alla  Tappa di Campagna  ha preso parte il Vescovo  di S Angelo dei Lombardi  Mons. Pasquale  Cascio che  per anni ha servito  la Chiesa nella  Diocesi  di  Teggiano. Presenti  i sindaci di Campagna, Contursi, Oliveto Citra, Battipaglia e rappresentanti del Comando Polizia  Municipale  di Campagna, Oliveto Citra, Eboli, Battipaglia e Contursi Terme ai quali  il  Presidente  Perretta  dopo  la benedizione  ha regalato  la statua del santo per i rispettivi  comuni.
La prossima  tappa  è in programma  sabato  5 giugno  presso  il  territorio  universitario  di Fisciano  per un coinvolgimento  nella  Valle  dell’Irno alla  presenza della  guida  Spirituale   Padre  Saturno – il  Liguorino di  Pagani   con la partecipazione del  Padre Provinciale  Redentoristi  Italia Meridionale   Fiore  Serafino con la  collaborazione  di Antonietta  Sabatino  responsabile e  coordinatrice  del  Progetto  S Sebastiano e del  Turismo  Religioso,

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.