Home » • Agro Nocerino Sarnese, Cava e Costiera

Scafati: Rigenerazione urbana, Comune partecipa ad avviso pubblico MiBACT “Creative Living Lab”

Inserito da on 31 marzo 2021 – 03:43No Comment

Il Comune di Scafati ha aderito all’avviso pubblico indetto dal Ministero per i beni e  le attività culturali e per il turismo (MiBACT) nell’ambito della terza edizione del “Creative Living  Lab” per il finanziamento di progetti di rigenerazione urbana attraverso attività culturali e creative. Per ciascun progetto che sarà ammesso è prevista la concessione di un finanziamento massimo di 50mila euro. Tramite il settore “Innovazione tecnologica e Servizi culturali”, l’Ente ha proposto la sua candidatura con un progetto per la riqualificazione del centro storico denominato “Vitrare vivi”, presentato da un gruppo di soggetti associati che avevano partecipato, entro i termini previsti, alla manifestazione di interesse indetta dal Comune di Scafati il 4 marzo scorso.

 “Si tratta – ha dichiarato il Sindaco Cristoforo Salvati di una proposta progettuale partecipata, finalizzata alla rivitalizzazione del quartiere Vetrai, nel centro storico della città, attraverso piccoli interventi di trasformazione e riqualificazione di spazi aperti comuni, come cortili, vicoli e piccoli slarghi, iniziative innovative di inclusione sociale e integrazione culturale, percorsi didattici e formativi per giovani e studenti. I destinatari del progetto sono, quindi, non solo i residenti del quartiere, ma tutti i cittadini di Scafati che sono chiamati a riappropriarsi di spazi del territorio che esprimono l’identità culturale di un’intera comunità. Speriamo che tale proposta progettuale possa essere ammessa a finanziamento. Ringrazio tutti i soggetti proponenti associati che hanno aderito alla manifestazione di interesse indetta dal nostro Ente accettando la nostra proposta di partenariato. Un grazie doveroso va, inoltre, al consigliere con delega al Centro storico, Luca Maria Maranca, che ha proposto la partecipazione del Comune all’avviso del MiBACT, collaborando con gli uffici comunali competenti per l’espletamento di tutte le attività amministrative propedeutiche alla presentazione del progetto”.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.