Home » Senza categoria

Campania: + Europa, Terra dei Fuochi “Basta rifiuti e tumori, Campania ritorni terra felix”

Inserito da on 12 febbraio 2021 – 07:05No Comment
“Viva preoccupazione per quanto emerso dal report sui tumori legati ai rifiuti nella così detta Terra dei fuochi presentato dal procuratore Francesco Greco, dal presidente dell’Iss Silvio Brusaferro e dal procuratore generale di Napoli Luigi Riello”. A dichiararlo Manuela Zambrano, responsabile Ambiente della Segreteria nazionale di Più Europa. “Quanto emerge ci ricorda ancora una volta quanto sia stata brutale la violenza perpetrata dalla criminalità ai danni del territorio campano. Chiediamo alle autorità nazionali e regionali, per quanto di loro competenza, di assumere come priorità assoluta l’impegno alla bonifica di territori martoriati”. “In regione Campania sin dall’inizio della legislatura Più Europa sta ponendo con forza il tema ambientale, inteso come tutela e sicurezza del territorio e come esigenza di difendere la salute dei cittadini”, dichiara Fulvio Frezza, consigliere regionale di Più Europa. Per risolvere il problema dei rifiuti molto è stato fatto, ma intendo assicurare il massimo impegno affinché i problemi sollevati dall’Iss trovino una pronta risposta. La nostra terra, che era definita dagli antichi Campania felix, è stata brutalizzata dalla criminalità: farla tornare agli antichi fasti sarà l’impegno prioritario mio e di Più Europa”

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.