Home » Senza categoria

Roma: Covid, sen. Iannone “Governo senza strategia, Ministro Speranza chiarisca su vaccinazione Presidente De Luca”

Inserito da on 13 gennaio 2021 – 08:16No Comment

“Nelle comunicazioni del ministro Speranza non abbiamo sentito parole di assunzione di responsabilità riguardo l’emergenza covid che il nostro leader Giorgia Meloni denunciava un anno fa quando nella maggioranza c’era chi faceva aperitivi ai navigli o invitava di andare ad abbracciare un cinese”.

E’ quanto dichiara il senatore di Fratelli d’Italia Antonio Iannone nel suo intervento in aula sulle comunicazioni del ministro Speranza.

“La politica del governo – sottolinea Iannone – è stata caratterizzata da un andamento oscillante privo di una vera strategia che ha portato in uno stato di grave sofferenza intere categorie quali bar, ristoranti, agenzie di viaggio, mondo della cultura, scuola, palestre e piscine. Oscillazioni che dobbiamo rilevare anche quando il governo ha scaricato sulle Regioni i propri fallimenti e si è taciuto su quanto accaduto in Campania dove il governatore De Luca si è auto vaccinato senza che si sia sentita dalla maggioranza una sola parola di critica nei suoi confronti”.

“Da due giorni – conclude Iannone – l’edizione salernitana del Quotidiano del Sud riporta precise denunce che nelle Asl campane siano stati vaccinati personale amministrativo non a contatto con il pubblico e familiari di dirigenti sanitari che hanno scavalcato la priorità che andava invece riconosciuta agli eroi che sono stati e sono in prima linea nel contrasto alla pandemia. Il ministro Speranza ha affermato che il vaccino non può essere un privilegio, pertanto, in coerenza, risponda alla mia interrogazione sul caso De Luca e attivi gli ispettori ministeriali per capire se quanto denunciato attraverso il Quotidiano del Sud trova effettivo riscontro”.

 

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.