Home » • Agro Nocerino Sarnese, Cava e Costiera

Cava de’ Tirreni: Area blu “Alla riscoperta della memoria” di Beatrice Sparano e di Emiliana Senatore

Inserito da on 31 dicembre 2020 – 04:00No Comment

Emiliana Senatore

Lavoro  a quattro mani ALLA RISCOPERTA DELLA MEMORIA realizzato dalla dott.ssa Beatrice Sparano responsabile dell’archivio storico della Biblioteca  Avallone  di Cava de’ Tirreni e dalla prof.ssa Emiliana Senatore a cura di Area blu editore .

Il volume racconta attraverso brevi pagine, frammenti di territorio ai più sconosciuto con la sua storia artistico e culturale.

Un viaggio condiviso e raccontato attraverso la città di Cava de’ Tirreni per aiutare a conoscere il passato e vivere il presente nel migliore dei modi. Un libro destinato anche ai più piccoli visto che consta di un tabellone di gioco estraibile   che consentirà di imparare giocando.

Scoprire angoli sconosciuti della città attraverso un gioco antico   è anche   un modo per aggregare la famiglia e mettere a confronto  generazioni diverse all’interno dello stesso nucleo familiare, per rafforzare quel senso di appartenenza e identità alla comunità .

E’ noto a tutti la grande ricchezza storico-culturale di Cava de’ Tirreni, che oltre alla millenaria Abbazia conserva un patrimonio artistico e culturale di eccezionale valore.

Questo libro offre attraverso le pagine semplici e fluide accompagna il lettore in un viaggio ideale che parte dai portici medievali e si snoda verso i villaggi circostanti dove ci sono, tra scenari mozzafiato, edifici storici suggestivi di rara bellezza. Riscoprire le radici di una città che fece incantare visitatori illustri come Goethe e Paolina Craven e fu inserita nel circuito del Gran Tour, diventa occasione per conoscerla, attraversarla, giocarci, stabilire relazioni : insomma fruirne nella maniera più disinvolta e consapevole.

Grande soddisfazioni da parte delle due autrici che auspicabilmente si augurano che questo libro arrivi in più mani possibili per porsi come luogo d’incontro e di confronto offrendo percorsi emozionali  incredibili di scoperta.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.