Home » Cannocchiale

Salerno: calunnie a don Marcello Stanzione, Francioni Daniele e Mucciolo Katia condannati per la seconda volta

Inserito da on 21 dicembre 2020 – 05:47No Comment

avv. Almerigo Pantalone

Nella giornata di venerdì 18.12.20, presso la Corte di Appello di Salerno, Collegio A, si è tenuto il processo che vedeva parte lesa (poi parte civile) don Marcello Stanzione, parroco della Chiesa di Santa Maria La Nova a Campagna (Sa) nonché noto angelologo.

Il processo che vedeva imputati i coniugi Francioni Daniele e Mucciolo Katia per reati di diffamazione si è concluso, anche in grado di appello, con una condanna di questi ultimi visto che la Corte di Appello ha, in sostanza, confermato la sentenza di condanna emessa, in primo grado, dal Tribunale di Salerno.

Don Marcello Stanzione, difeso dall’avvocato penalista irpino Almerigo Pantalone, è risultato, ancora una volta, vittima di calunnie e diffamazioni poste in essere dai due imputati e, in tal modo, anche i giudici di appello hanno accertato che le accuse e le calunnie in danno del sacerdote erano totalmente false e diffamatorie.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.