Home » Senza categoria

San Gregorio Magno: Forum Giovani, al via online laboratorio storico “Arti e Mestieri all’epoca del brigante Angelo Del Duca detto ‘Angiolillo’”

Inserito da on 22 novembre 2020 – 03:43No Comment

Data la situazione epidemiologica Covid-19, è partito online, Sabato 21 Novembre 2020 il primo incontro del laboratorio storico nell’ambito del progetto << Arti e Mestieri all’epoca del Brigante Angelo Del Duca detto “Angiolillo”>> che è stato curato dal Direttivo del Forum dei Giovani di San Gregorio Magno, in collaborazione con il Comune di San Gregorio Magno  e finanziato dalla Regione Campania.

Il laboratorio storico è stato condotto dalla Dott.ssa in Storia e Critica d’arte Antonella Iuzzolino, alla presenza dell’Assessore alle Politiche Giovanili del Comune di San Gregorio Magno Dott. Vito Iuzzolino, dei membri del Direttivo del Forum e dei giovani iscritti al progetto.

Il laboratorio si pone l’ obiettivo di migliorare la consapevolezza storica di chi vive il territorio cercando di fare attività di studio e di ricerca sull’origine del borgo, sulle tradizioni antiche, sul perchè di certe scelte localizzative, piuttosto che linguistiche o culturali delle generazioni che ci hanno preceduto.

Il primo incontro ha avuto per oggetto la storia del borgo di San Gregorio Magno, dall’origine fino ai giorni nostri.

L’incontro si è suddiviso in due parti: in una prima fase, la Dott.ssa Iuzzolino ha proiettato alla platea digitale una presentazione inerente i tratti salienti della storia di San Gregorio Magno, correlata da molte foto che ritraevano scorci del borgo nel corso di tutta la sua storia.

La seconda fase è stata incentrata su un dibattito tra la Dott.ssa Iuzzolino, l’Assessore e alcuni giovani che hanno apportato un contributo importante all’analisi del primo incontro, raccontando le personali testimonianze, frutto di racconti orali tramandatesi di generazione in generazione ovvero sulla base di conoscenze pregresse.

Non è mancato un cenno al terremoto del 1980, di cui il 23 Novembre p.v. ricorrererà il quarantennale,  che fece molte vittime e scombussolò del tutto gli equilibri sociali della comunità gregoriana, segnando,  tragicamente, la fine di un’epoca.

Dall’incontro è tuttavia emerso che  realtà piccole come quelle della comunità gregoriana fanno ancora fatica a tessere un quadro completo della propria origine e della propria storia perchè i riferimenti storici e bibliografici sono esigui, o addirittura assenti , per certi periodi e certe epoche.

L’incontro del 21 Novembre 2020 e quelli che seguiranno nelle prossime settimane, si pongono l’obiettivo di colmare quanto più possibile queste mancanze, con il contributo di studiosi e con  i racconti e le testimonianze di persone legate a questa terra.

Sabato 28 Novembre p.v. seguirà il secondo incontro che avrà ad oggetto il brigantaggio.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.