Home » • Valle dei Picentini e Piana del Sele

Pontecagnano Faiano: Covid-19, FdI “Piattaforma on-line per incentivare commercio locale”

Inserito da on 17 novembre 2020 – 03:00No Comment

“Creare una piattaforma digitale che permetta di connettere in rete il cittadino con tutte le attività commerciali del territorio aderenti per far fronte al difficile momento sanitario ed economico”.

La proposta arriva dal circolo locale di Fratelli d’Italia in una lettera firmata dal commissario cittadino Giuseppe Corrado e protocollata al Comune di Pontecagnano Faiano, alla luce della recente ordinanza del ministero della Salute che ha dichiarato la Regione Campania ‘Zona Rossa’.

Le nuove misure restrittive, contenute nel testo dell’ordinanza entrata in vigore il 15 novembre, hanno costretto alla chiusura diverse attività commerciali – individuate dai codici Ateco – considerate non di prima necessità e la conseguente sospensione di alcuni servizi alla persona.

Per Fratelli d’Italia il secondo lockdown potrebbe causare il fallimento di tanti esercizi che rischiano di non riuscire a superare l’attuale momento di crisi anche per via della non facile competizione con i sistemi di e-commerce.

A tal proposito, il circolo del partito di Giorgia Meloni ha sollecitato l’Amministrazione Comunale a creare una piattaforma on-line per la digitalizzazione dei prodotti-servizi offerti dalle attività cittadine mettendo in connessione i potenziali clienti con i negozi di quartiere al fine di incentivare gli acquisti nel rispetto delle attuali norme vigenti in materia di contrasto alla diffusione del virus.

Infatti, nella proposta di FdI, il Comune si farebbe promotore dell’iniziativa mettendo a disposizione un portale digitale dove l’utente può concordare le modalità di consegna presso il proprio domicilio o il ritiro in sede.

Una iniziativa che promuove anche il ruolo di una piazza virtuale d’incontro per i cittadini ed i commercianti, salvaguardando e rilanciando il tessuto socio-economico della città non solo in questa difficile fase emergenziale.

“In un momento così complicato per tanti commercianti, la politica ha il dovere di promuovere scelte d’avanguardia che potrebbero, se ben strutturate, rilevarsi un’opportunità per i negozianti. L’obiettivo è creare un canale alternativo di vendita andando a sopperire la presenza fisica in negozio ed incentivando i cittadini ad acquistare i prodotti ricevendoli direttamente a casa. 

Questa proposta di creare una piattaforma e-commerce gratuita per i negozianti di Pontecagnano Faiano inoltre, supera la classica politica assistenziale dei sussidi che da sola non basta.” dice il commissario cittadino di FdI Giuseppe Corrado. “La tenuta sociale ed economica della nostra città – aggiunge – passa anche attraverso queste iniziative che possono leggersi anche in prospettiva futura, al di là del momento emergenziale, con la vicinanza concreta delle istituzioni al fianco delle categorie maggiormente colpite dalla crisi causata dal Covid-19”.

 

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.