Home » • Valle dell'Irno

Fisciano: Covid-19, Zona Rossa, continua impegno de “La Solidarietà”

Inserito da on 15 novembre 2020 – 05:01No Comment

Continua senza sosta il lavoro dell’USCA presso l’Associazione di Volontariato “La Solidarietà” di Fisciano con sede alla frazione Lancusi. Un servizio che si è completato con l’allestimento del drive-in, attraverso il quale gli utenti stazionano in fila, all’interno dei propri veicoli, in attesa di sottoporsi al tampone molecolare per verificare l’eventuale contagio da Covid-19.

I requisiti in possesso de “La Solidarietà” hanno permesso al sodalizio presieduto da Alfonso Sessa,  di ospitare l’USCA per i Distretti sanitari 66 (Salerno) e 67 (Mercato S. Severino). Ogni giorno vengono processati centinaia di tamponi.

Tuttavia, continua anche lo straordinario lavoro di servizi di emergenza sanitaria ordinaria che si verificano sul proprio territorio di competenza, che vedono impegnati i volontari anche in interventi diversi da quelli dei trasporti di pazienti affetti da Covid-19.

“L’emergenza in atto – ha detto il Presidente Sessa – ci impone di essere operativi su tutti i fronti a 360° e i nostri volontari stanno mostrando grande senso di responsabilità, sottoponendosi ogni giorno a evidenti rischi, che però non impediscono loro di portare a termine il lavoro con abnegazione nel rispetto della salute dei cittadini e delle persone bisognose”.

Da settembre scorso L’USCA è cresciuta perché la Regione ha disposto l’obbligo di eseguire i test sierologici e i tamponi a tutto il personale docente, affidando il compito alle varie Unità per competenze territoriali. Presso la sede de “La Solidarietà”, dall’inizio di settembre sono stati processati più di 5000 test sierologici e numerosi tamponi ai soggetti rientranti nel settore didattico.

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.