Home » >> Sanità

Salerno: Cisl fp, supporto psicologico a dipendenti richiesta da 9 mesi

Inserito da on 12 novembre 2020 – 06:06No Comment

Il grave fatto che è capitato al collega del Ruggi è un fatto che forse si poteva evitare.

Con due note distinte, rispettivamente del mese di marzo e di aprile, avevamo invitato a creare uno staff di supporto psicologico per i dipendenti.

Aver sottovalutato, come si sta sottovalutando, qualsiasi possibilità di riuscire a dare una mano ai lavoratori che sono implicati all’interno di questa epidemia che è totalmente sconosciuta, molto probabilmente mostra la superficialità con cui si sta intervenendo e mostra soprattutto di non avere idea del fatto che bisogna mettere in campo ogni azione utile per cercare di tutelare la salute e la sicurezza dei lavoratori.

Ci abbracciamo al cordoglio della famiglia: non so se è una morte che si sarebbe potuta evitare, ma sicuramente si sarebbe potuto evitare che un collega, all’interno di un percorso di vita molto difficile, si fosse sentito solo e non accompagnato: ed è la solitudine che molto probabilmente ha determinato questo spiacevole episodio.

Pietro Antonacchio

Segretario Generale CISL FP di Salerno

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.