Home » > EDITORIALE

Sapori autunnali in tavola!

Inserito da on 5 novembre 2020 – 00:00No Comment

di Rita Occidente Lupo

Ponte di Ognissanti celebrato con sapori autunnali in tavola. Re della ricorrenza, il bollito, in tutte le salse. Regione che vai, piatto che trovi. Dall’Italia centrale a quella settentrionale, il menù dei ristoranti punta a  tipicità come muscolo, pancia, biancostato, reale, lingua, musetto, gallina, accompagnati da salse, brodi, serviti col carrello. Meglio ancora se nella sala ristorante, sorridenti dalle pareti opere artistiche di valore! Un modo per tenere a bada lo slow food, andare contro tendenza negli spuntini mordi e fuggi, riscoprendo in alcune località, come Bologna, anche il piacere della vasocottura, a ritroso nel tempo, per la riscoperta d’antichi sapori. E così vitellone bianco dell’Appennino Centrale di pura razza romagnola, gallina, lingua e testina di vitello e cotechino, accompagnati da salsa verde e rossa, mostarda cremonese, rafano e friggione, specialità bolognesi, contornati da purea di patate bolognesi, cipolle all’aceto balsamico tradizionale di Modena e peperoni agrodolci. Davvero sempre più appetitosa la ghiotta città delle torri!

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.