Home » Senza categoria

Ciampino: ing. Francesco Terrone, liriche per la pace tra popoli

Inserito da on 1 novembre 2020 – 09:00No Comment

L’ing. Francesco Terrone, poeta e scrittore, insieme al sindaco del paese Daniela Ballico e con l’ambasciatrice della Repubblica dell’Armenia in Italia S.E. Tsovinar Hambardzumyan, alla presenza di Talal Khrais, responsabile della politica estera e direttore dell’Associazione itala-araba Assadakah Onlus, con la Presidente della Onlus SOL.ID dott.ssa Ada Oppesidano e insieme a rappresentanti della politica locale, in occasione dell’incontro istituzionale presso la sala della giunta comunale, in merito alla questione politica e umana del conflitto tra l’Armenia e l’Azerbaijan,  con diverse sue liriche ha colorato la convention di sentimenti di pace e fraternità. Il poeta, infatti, ha donato ai presenti alcune sue raccolte poetiche ormai diffuse in tutto il mondo, in particolare “Madri” e “I sette doni dello Spirito Santo”, sperando che anche attraverso i suoi versi si possa invocare lo Spirito Santo affinchè sia il collante tra i popoli; soprattutto lo Spirito Santo possa condurre alla Pace mettendo fine all’atroce conflitto del Medio Oriente. La poesia e, la cultura in generale, possono e devono trasportare alla distensione di ogni contrasto, di ogni bruttura, di ogni opposizione. Devono unire e stringere tutto e tutti in unico abbraccio.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.