Home » > EDITORIALE

Apprendimento cartaceo vincente su digitale!

Inserito da on 20 ottobre 2020 – 00:00No Comment

di Rita Occidente Lupo

Allievi sempre più propensi all’apprendimento anche tra i banchi, smanettando su pc. Sembra congedato ormai il testo cartaceo, giacchè già da qualche anno edizioni miste, a panino tra pagine di carta e cd, si son fatte largo, costringendo le case editrici scolastiche a reinventariare tutta la produzione tipografica. Eppure, da un’indagine condotta qualche anno dall’Università norvegese di Stavanger, testato che la memorizzazione nettamente superiore per chi opta per il cartaceo. Secondo gli psicologi questo dipenderebbe dal metodo di apprendimento: se un bambino sviluppa il suo attraverso la scrittura, quel foglio poi diventerà lo spazio fisico su cui organizzare la sua conoscenza; se invece l’apprendimento prende forma attraverso uno schermo, allora la cosa è diversa. Questo perchè la carta solleciterebbe meccanismi logici della percezione mentale in qualche modo insostituibili: addestrando alla manualità, scrittura e lettura vecchio stile risulterebbero sempre efficaci. Anche un sondaggio tra gli atenei a Washington confermerebbe che gli studenti preferiscono il libro stampato agli ebook, per la  possibilità di soffermarsi per meno tempo su una pagina digitale rispetto a una cartacea.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.