Home » > IL PUNTO

Salerno: VdF, Comandante Rosa D’Eliseo “Estate con oltre 3000 interventi contro incendi boschivi”

Inserito da on 10 ottobre 2020 – 05:58No Comment

Antonello Posillipo

La sede principale del Comando Vigili del Fuoco di Salerno, ove sono ubicati sia unità operative per il Soccorso che gli uffici tecnico-amministrativi e dirigenziali, si trova a Nord della tangenziale a poca distanza dall’uscita di Pastena. Qui si trovano la maggior parte degli automezzi che operano sul territorio, quali Autopompe, Autobotti, Autogru, Autoscale, ecc. Sono dodici le unità operative periferiche che insistono sul territorio provinciale di propria competenza, uno dei più estesi d’Italia: distaccamento cittadino di Salerno (zona porto), distaccamento di Agropoli, distaccamento di Eboli, distaccamento di Maiori, distaccamento di Mercato San Severino, distaccamento di Vallo della Lucania, distaccamento di Giffoni Valle Piana, Reparto volo di Pontecagnano (Elicotteristi).

Da registrare la nascita il 20 luglio del 2020 di un distaccamento permanente dei Vigili del Fuoco ad Agropoli, riferimento di ventuno comuni complessivamente, tra questi c’è da ricordare Albanella in cui si è verificata di recente una tragedia a causa dell’esondazione del piccolo torrente “Malnome” che ha fatto ribaltare una macchina con a bordo una ragazza. Dall’intervista al comandante dei Vigili del Fuoco di Salerno e provincia – la dott.ssa Rosa D’Eliseo – il quadro che emerge rispetto alle operazioni compiute è allarmante; c’è da precisare che durante l’estate gli interventi boschivi dal primo luglio al primo settembre sono stati più di 3000, impegnando squadre di servizio ordinario oltre a squadre della regione Campania. Da precisare che le zone percorse dal fuoco, quando piove sono oggetto di smottamenti e dissesto idrogeologico (Costiera malfitana, zona Sarno, il Cilento, Scario – Policastro, Cava dei Tirreni, Salerno, Giovi, Sala Abbagnano); da non dimenticare le zone soggette ad allagamenti come l’agro nocerino-sarnese, zona San Giorgio, San Marzano, Nocera superiore.

Il personale dei vigili del fuoco in servizio opera quindi su scenari diversificati e per quanto riguarda i dati statistici tra il 2018 ed 2019 gli interventi sono aumentati da 13904 a 16346 (con maggior incidenza su interventi per allagamenti, incendi ,esplosioni, recuperi, verifiche statiche). Il servizio di soccorso dagli uomini del Comando è garantito continuamente giorno e notte per tutto l’anno; quindi sul nostro territorio operano in servizio circa 100 uomini assicurando anche servizi logistici e tecnico amministrativi necessari al soccorso.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.