Home » Varie

Racconti Africani: la droga fa male a tutti

Inserito da on 29 settembre 2020 – 00:00No Comment

Padre Oliviero Ferro

Un villaggio viveva in pace e nella gioia sotto la guida di un capo giusto e saggio. Un giorno, volendo festeggiare la nascita di un figlio, il capo fece venire della birra da una regione vicina e, come non ce n’era abbastanza, vi fece aggiungere della canapa (droga) per rinforzarla (darle consistenza). Le persone si misero a bere, dall’inizio nella gioia e nella calma della festa. Poi, più di uno, eccitato dalla droga, cominciarono a sfidarsi a suon di parole, a delle provocazioni, fino ad arrivare a colpirsi. Vedendo ciò e prima che le cose degenerassero, il capo concluse anzitempo i festeggiamenti e rimandò le persone alla propria casa. Il giorno dopo, al loro risveglio, tutti si vergognarono di ciò che era successo alla sera prima. Si cercò il perché nella capanna comune (luogo dove si discutono i problemi del villaggio, case à palabres) e la droga, origine di tutta la confusione, fu cacciata dal villaggio: tutte le piante furono strappate e bruciate. Invece, nel villaggio vicino, viveva un giovane che non voleva mai seguire i consigli che gli venivano dati. Andando a trovare i suoi amici, li vide fumare la droga e volle imitarli. Gli altri gli dissero: “Fai attenzione, non è il solito tabacco”. Non diede ascolto e cominciò a fumare. Non durò molto. Cominciò a ridere forte, saltò di qua e di là come un matto, si lasciò andare a molte stupidaggini. Arrivato a casa, cominciò a piangere, credendo di vedere la casa che stava crollando e gli alberi tremare. I suoi genitori, molto preoccupati, andarono dal guaritore. Quello arrivò e lo esaminò e disse: “Quello che ci vuole non è una medicina, ma una buona punizione”. E di questo si incaricò il padre con la soddisfazione di tutti i vicini.

Come dice il proverbio: “Il tabacco verde secco vicino al fuoco ha dato delle vertigini al viaggiatore” (quando il viaggiatore arriva, stanco, e gli viene offerto da fumare del tabacco verde, diventa come un ubriaco e potrebbe essere spinto a parlare troppo apertamente, a confidare senza rendersene conto il segreto dei suoi progetti personali. Sii cosciente di questo pericolo in cui ti metterebbe l’alcol, la droga (canapa) o altri tipi di droghe che tu utilizzi).

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.