Home » > EDITORIALE

Party per divorziati

Inserito da on 29 settembre 2020 – 00:00No Comment

di Rita Occidente Lupo

Divorzio party, per festeggiare un evento: la libertà da un vincolo diventato asfittico o eccessivamente stretto per riappropriarsi della propria esistenza. Così la tendenza di brindare tra amici, in una location che spazia da quella domestica a quella più in, dirompe nella nostra era, giungendo a sopraffare perfino quella di un tempo, che rammentava ai single l’addio al celibato. Età che viene…usanza che muta, sembrerebbe il nuovo slogan, atto a far ravvedere quasi, quanti ancora vivono appagati da preparativi a ritmo di Ave Maria e fiori d’arancio. Infatti, per i novelli divorziati, torte con in cima uno dei partner che pugnala l’altro, al posto dei due tanto ritratti da Penèt, in tanto d’abito  bianco e tait o smoking. Insomma, oggi, pare che si faccia più festa nel rompere, anzicchè le gioire per il sì “eterno!” Foto infobergamo.it

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.