Home » > EDITORIALE

Parlamentari tra SI e NO

Inserito da on 20 settembre 2020 – 00:01No Comment

di Rita Occidente Lupo

Italia al voto anche per Referendum costituzionale sulla diminuzione del numero dei parlamentari come proposto dalla riforma approvata in Parlamento l’ottobre scorso. Attualmente i parlamentari sono 945: in caso di approvazione – cioè più “Sì” che “No” – diventerebbero 600: 400 deputati e 200 senatori.

Il Taglio, voluto dal M5S, è “confermativo” e senza quorum, per cui conterà la maggioranza dei voti riportata dal SI o dal NO.

Da stamane seggi saranno aperti dalle 7,00 alle 23,00, invece domani dalle 7,00 alle 15,00. Chiuse le urne si comincerà lo spoglio delle schedePossono votare tutti i cittadini che hanno compiuto la maggiore età, a meno che siano stati interdetti a tale diritto. Se vincente il NO, resterebbe tutto come allo stato attuale, mentre in caso di vittoria del SI, che farebbe risparmiare allo stato circa 100 milioni € all’anno. si dovrebbe anche approvare una nuova legge elettorale o un nuovo disegno dei collegi elettorali tenendo conto del nuovo numero di parlamentari.

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.