Home » • Valle dei Picentini e Piana del Sele

Eboli: Amministrative, candidato Sindaco Santimone su assegnazione alloggi ERP

Inserito da on 17 settembre 2020 – 03:12No Comment

Candidato sindaco, Donato Santimone, su provvedimenti di assegnazione di alloggi ERP pubblicati all’Albo Pretorio. Nel rappresentare che gli uffici continuano a lavorare anche in periodo elettorale e che i fascicoli dei procedimenti sono a disposizione del candidato e delle istituzioni che egli vorrà interessare, si chiarisce che i provvedimenti adottati sono atti dovuti consequenziali all’esito favorevole di procedimenti già avviati e istruiti, da tempo, con esito favorevole. Si precisa, infatti, come peraltro può desumersi agevolmente dal testo delle determine indicate, innanzitutto che i nuclei familiari interessati sono utilmente posizionati nella graduatoria per l’assegnazione degli alloggi ERP vigente e pubblicata sul sito istituzionale del Comune. Inoltre, per ciascuno dei potenziali assegnatari, nel rispetto dell’ordine di graduatoria, è stata verificata l’idoneità della superficie dell’alloggio resosi disponibile con il numero dei componenti del nucleo familiare e solo in questo caso si è proceduto, al fine di scongiurare occupazioni abusive, alla consegna dello stesso (già diversi mesi orsono), nelle more dell’assegnazione definitiva da formalizzare con determina. I provvedimenti riguardano tre alloggi di proprietà comunale e cinque di proprietà IACP e proprio quest’ultimo ne ha sollecitato, nei giorni scorsi, l’adozione al fine di procedere agli ultimi adempimenti. L’ufficio ha proceduto, dunque, ad adottare tutti i provvedimenti ancora pendenti, assicurando il rispetto dell’ordine di graduatoria e dunque, oltre a quelli IACP sollecitati, sono stati adottati anche i tre relativi ad altrettanti alloggi comunali. Dispiace che vengano distorte ed utilizzate per altri fini notizie che, se riportate correttamente, non desterebbero alcuna polemica, anzi darebbero il senso della buona azione di uffici comunali attenti alle procedure nella massima trasparenza.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.