Home » • Salerno

Salerno: grande successo V ediz. Concorso nazionale letterario-artistico “Padre Pio, il Santo del nostro tempo”

Inserito da on 15 settembre 2020 – 09:42No Comment

Alberto De Rogatis

Si è tenuta presso il Duomo di Salerno la serata di premiazione del Concorso letterario artistico “Padre Pio, il Santo del nostro tempo” giunto alla sua quinta edizione, organizzato dal quotidiano dentroSalerno.it e condotto dal Direttore Rita Occidente Lupo. Oltre trenta patrocini di enti e comuni del Salernitano e non solo col sostegno della Carisal:  Comune e Provincia di Salerno,  Sidelmed, Autorità di Sistema Portuale Mar Tirreno Centrale. In piena osservanza delle regole antiCovid-19, l’evento ha accolto in Cattedrale i numerosi rappresentanti istituzionali, omaggiati col dossier su Padre Pio a cura di Occidente Lupo, i premiati e i fedeli di San Pio.

Presenti: il vicesindaco del Comune di Salerno Eva Avossa, il sindaco del Comune di Giffoni Valle Piana e presidente GAL Picentini Antonio Giuliano con il Responsabile della Comunicazione Gal Salvatore Mancino, Anna Petrone consigliera di Parità alla Provincia di Salerno, Annabella Ferrentino, Assessore al Comune di Roccapiemonte, Stefania Riso assessore al comune di Nocera Superiore, Iole Albano, consigliera di San Cipriano Picentino, Maria Rosaria Paraggio presidente commissione pari opportunità al comune di San Cipriano Picentino, Mariagrazia Farina, vicesindaco del Comune di Fisciano. Sono state toccanti le testimonianze su Padre Pio di Matteo Urbano, venuto da San Giovanni Rotondo, nipote di Padre Onorato, che per lunghi anni ha vissuto al fianco di Padre Pio. Con lui presente l’avvocato Giuseppe Placentino esperto e conduttore tra l’altro anche di rubriche sanitarie televisive e l’inviato stampa Geppo Saldutto, da Foggia, anch’egli conoscitore di numerosi aneddoti sul Santo. In cattedrale anche Elena Ostrica, presidente del CAS, nota artista che graficamente illustra la copertina dei Dossier con testimonianze inedite di miracoli del Santo, che ogni anno vengono consegnati dalla Lupo alle Autorità, per la Biblioteca cittadina. Grandi emozioni tra il pubblico ha suscitato l’esibizione del cantante Gennaro De Crescenzo.

Numerosi i premiati nelle varie categorie:

Poesia – Francesco Terrone per eccellenza poetica, 1 Premio Giulia Maria Barbarulo, 2 Premio Stefania Siani, 3 Premio Fabio Dainotti, 2 Premio ex aequo Antonio Ranucci, segnalaz. di merito Lucia Ruocco, Gianmaria Trotta, Mirella Costabile, Valeria Nastri, Lyba Kruz, Anna Senatore;

Fotografia – Premio Speciale Silvana Paoletti, 1 Premio Gennaro Farina, 2 Premio Valentina D’Ambrosio, 3 Premio Lucia Ruocco;

Arte – Premio Speciale Laura Bruno, Premio Speciale Regina Senatore, 1 premio Salvatore Capriglione, 2 Premio Francesco Tortora, 3 Premio Gennaro Farina;

Narrativa – Premio di Merito Carmine De Girolamo, 1 premio Graziella Bergantino, Premio di qualità Salvatore Capriglione, 2 Premio Guido Rella, 2 Premio ex aequo Gerardo Iuliano, 3 Premio Carla D’Alessandro, segnalaz. di merito Lucia Ruocco, Loreta Antonietta Nunziata;

Lirica Preghiera – 1 Premio Mirella Costabile, 2 Premio Alfonso Gargano, 3 Premio Lucia Ruocco, segnalaz. di merito Sergio Zappia.

Premiati anche l’Istituto scolastico Mari con la maestra Luzzi e le piccole allieve Costanza Gigante, Angela De Vita, Ida Scarcella, Paola Falivene, Luca Potente, ed il Laboratorio di Scrittura creativa di Vietri sul Mare con Susanna Masullo, Giovanna Solimene, Clara Raimondi, Gillian Gioia, Nunzia Avallone, Francesca Mele, Chiara Consalvo; premiata anche la piccola Annuccia Mancino di Giffoni Valle Piana. L’evento, che ha visto il fattivo impegno della Redazione sia per i lavori della giuria, costituita da Maria Pia Vicinanza caporedattore,  Alberto De Rogatis corrispondente, video maker Alfonso Galluzzi, s’è concluso con la consacrazione a San Pio dei bambini e la celebrazione eucaristica, intensamente partecipata.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.