Home » Senza categoria

Napoli: prof. Rossella Vendemia nel Consiglio Direttivo SIEDAS

Inserito da on 15 settembre 2020 – 06:59No Comment

II nuovo anno sociale di SIEDAS si preannunzia ricco di novità, a partire dalla nomina di un nuovo Consigliere Direttivo, la cui individuazione si è resa necessaria dopo le dimissioni per motivi personali dell’Avv. Claudia Barcellona. Nominata al termine della III Assemblea Nazionale, svoltasi a Roma nell’ottobre 2018, la socia esperta Claudia Barcellona ha ricoperto diversi incarichi all’interno dell’associazione: è stata prima responsabile dell’Ufficio Affari Generali e successivamente responsabile dell’Ufficio Management. I membri del Direttivo ed i Soci tutti ringraziano Claudia per l’ottimo lavoro svolto, certi che continuerà ad offrire il suo prezioso contributo per la crescita dell’Associazione.

Durante l’ultima riunione del Consiglio Direttivo, i consiglieri Prof. Avv. Emilio Tucci (Vicepresidente), l’Avv. Maria Rosaria Santangelo (Segretario Generale) e la Dott. Francesca Salvato (Ufficio Stampa) hanno riconfermato all’unanimità la presidenza del Prof. Avv. Fabio Dell’Aversana per un altro quinquennio ed hanno deliberato l’ingresso di un nuovo membro all’interno dell’organo di vertice di SIEDAS.

Il nome prescelto è quello del Maestro Rossella Vendemia, socia SIEDAS dal 2016, già attiva in numerosi progetti e attività dell’Associazione

Diplomatasi in pianoforte ed in clavicembalo presso il Conservatorio “San Pietro a Majella” di Napoli, Rossella Vendemia è specializzata nella collaborazione pianistica per cantanti d’opera e nella musica da camera. Inoltre, da circa 20 anni, svolge un’intensa attività concertistica suonando in teatri ed auditorium prestigiosi, sia in Italia che all’estero, riscuotendo consensi di pubblico e di critica.

Ha concentrato i suoi studi nell’acquisizione di specifiche metodologie, tecniche, competenze e conoscenze storico-stilistiche necessarie e funzionali alla prassi esecutiva dell’accompagnamento del repertorio operistico, strumentale, vocale e cameristico, seguendo corsi e masterclass, e svolge regolarmente il ruolo di accompagnatore al pianoforte in diversi concorsi e corsi di respiro nazionale ed internazionale.

In prima assoluta, nel 2010, ha inciso composizioni solistiche e cameristiche del Maestro Raffaele Sergio Venticinque (XX sec.) nel cd intitolato “Omaggio al M. Venticinque”, edito dall’Associazione Culturale “Amici della Musica” di Pignataro Maggiore.

Ha al suo attivo più di mille concerti, in svariate formazioni cameristiche, presso importanti istituzioni musicali quali il Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto, il Circolo Lirico Bolognese, la Camerata Strumentale Campana, il Bressanone Festival e la Fondazione Piccinni di Bari.

Risultata vincitrice di concorsi pubblici per esami e titoli, è giornalista pubblicista regolarmente iscritta presso l’Ordine dei Giornalisti della Campania ed è Presidente dell’Associazione “Amici della Musica” di Pignataro Maggiore.

È altresì docente titolare di ruolo presso il Conservatorio di Benevento della cattedra di Accompagnamento pianistico (CODI/25) e Presidente dell’Associazione Nazionale dei Docenti di Accompagnamento Pianistico CODI 25 dei Conservatori di Musica e degli Istituti Superiori di Studi Musicali.

Attualmente, presso il Conservatorio di Benevento, ricopre il ruolo di Consigliere di Amministrazione per nomina ministeriale, di Capodipartimento del Dipartimento di Canto e Teatro Musicale e di Responsabile dell’Ufficio Stampa e Comunicazione.

In occasione delle celebrazioni ufficiali per la Giornata della Memoria, il 27 gennaio 2012, è stata ricevuta e premiata, insieme ad una delegazione di studenti sanniti partecipanti al Progetto Shoah, dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano presso il Palazzo del Quirinale.

A Rossella un caldo benvenuto da parte di tutti i consiglieri direttivi, nella certezza che la sua nomina rappresenti l’avvio di una proficua e stimolante collaborazione

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.