Home » • Agro Nocerino Sarnese, Cava e Costiera

Roccapiemonte: riqualificazione scolastica, rimozione rifiuti-detriti in Via della Fratellanza

Inserito da on 2 settembre 2020 – 03:50No Comment

Plessi più sicuri e accoglienti a Roccapiemonte in vista dell’inizio dell’anno scolastico grazie ad alcuni interventi che saranno portati a termine nei prossimi giorni dall’Amministrazione Comunale. Infatti, il Sindaco Carmine Pagano, l’Assessore alle Politiche Scolastiche e Ambiente Annabella Ferrentino e il Responsabile dell’Area Tecnica dell’Ente Mario Ferrante, comunicano che il Comune di Roccapiemonte sta effettuando interventi in vari plessi scolastici del territorio, lavori che saranno ultimati prima dell’inizio delle attività didattiche.

Presso il plesso scolastico di via Santa Maria delle Grazie – via Ferrentino, sono in corso i lavori per la riattivazione di alcuni uffici della direzione didattica al piano terra, oltre che quelli riguardanti due nuove aule e la trasformazione di ulteriori due classi al secondo piano in una sola aula.

Presso la struttura di via Ponte si sta procedendo al recupero di un secondo accesso sul retro dell’edificio. In via Pigno, proprio in queste ore, sono in fase di completamento i lavori interni. Inoltre, sono in corso  le procedure per affidare i lavori di rifacimento dell’asfalto davanti allo stesso plesso di via Pigno.

nella giornata di domani, 3 settembre 2020, in via della Fratellanza saranno avviati gli attesi lavori di rimozione di rifiuti (detriti, fanghi) derivanti da allagamenti avvenuti nel 2017. Nel febbraio del 2018 l’area di parcheggio di via della Fratellanza fu sottoposto al sequestro e il mese successivo la Procura della Repubblica di Nocera Inferiore dispose il dissequestro temporaneo della stessa area al fine di consentire la predisposizione di un piano di caratterizzazione da parte di un tecnico abilitato, nel rispetto delle normative vigenti e secondo le predisposizioni dettate dall’organo tecnico ARPAC.

Nel luglio del 2018 il Comune inviò un piano senza ottenere riscontri, mentre nel gennaio 2020 è giunto dall’Arpac parere favorevole per la rimozione dei rifiuti ubicati nell’area di via della Fratellanza. Dopo le attività di caratterizzazione del materiale depositato, la società Multiecoservice srl faceva pervenire al Comune i certificati di analisi dei prelievi di materiali presenti nell’area e si accertava che questi erano di tipologia non pericolosa. Ad inizio luglio scorso è stato affidato l’incarico di pulizia dai rifiuti presenti nell’area parcheggio di via della Fratellanza alla ditta Edil Cava srl. Ricevuta dall’Ente la notifica del verbale di dissequestro dell’area al fine di effettuare le attività di pulizia, si è organizzata la realizzazione di suddetti lavori dalla giornata di domani 3 settembre 2020.

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.