Home » > BENESSERE GIOVANI

Nuovo lockdown in arrivo? Gli estremi ci sono!

Inserito da on 9 agosto 2020 – 00:00No Comment

Angelo Capuano

I mesi passati in quarantena hanno messo gli italiani in ginocchio sia dal punto di vista psicologico che economico. La chiusura delle scuole, delle attività e delle aziende ha causato enormi problemi al nostro paese e al mondo in generale.

Purtroppo sembra delinearsi la possibilità di un nuovo lockdown inevitabile, ma differente rispetto al primo. L’estate, da sempre periodo ideale per viaggiare e staccare la spina, ha permesso a milioni di turisti di allontanarsi dalla propria casa.

Il virologo Crisanti pone il problema proprio sui viaggi estivi, consigliando di evitare autobus, bar e discoteche affollati. Inoltre ribadisce l’importanza di controllare tutti i turisti che arrivano in Italia dai paesi più colpiti, effettuando tamponi e precauzioni del caso.

La questione sembra riguardare soprattutto i giovani, difficilmente controllabili, che spesso stanno sottovalutando il problema come emerge in molte fotografie in discoteca.

Valutando i nuovi casi in tutto il mondo, come ad esempio il Brasile con più di 100mila morti o gli Usa con 5 milioni di contagi, il 65% dei giovani intervistati sarebbe moderatamente favorevole ad un nuovo lockdown qualora la situazione dovrebbe peggiorare anche in Campania nelle prossime settimane.

“Dobbiamo tenere la situazione sotto controllo prima dell’inizio della scuola, altrimenti sarà troppo tardi – sostiene un alunno – come per il primo lockdown lanciato con 10 giorni di ritardo.”

Perfino il Ministro Speranza sottolinea come potrebbe esserci l’esigenza di un nuovo lockdown ma questa volta non in tutta Italia, solo nelle regioni più colpite. Infine sostiene la necessità di far ripartire la scuola in tutta sicurezza. Affermazioni ribadite dal virologo Crisanti che si dichiara pronto ad agire tempestivamente con micro-lockdown regionali.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.