Home » • Salerno

Salerno: Lega “Furti ed illegalità, rafforzare sicurezza”

Inserito da on 30 luglio 2020 – 05:49No Comment

Mercoledì sera pochi minuti prima della chiusura dei locali commerciali ennesimo atto delinquenziale a Salerno città. A farne le spese questa volta è il supermercato Sisa di Torrione alto. A far spavento non è tanto e solo la rapina in sé ma il modo, la violenza con cui è stata portata a termine la rapina. Una escalation che non accenna a fermarsi, anzi. Purtroppo dobbiamo ancora una volta bacchettare l’amministrazione comunale che continua a chiudere gli occhi. Nessun tavolo per la sicurezza è stato richiesto, nessun pattugliamento è stato previsto, nessuna telecamera è stata messa in servizio. Ormai si pensa solo alle passerelle preelettorali. E dire che più volte abbiamo chiesto anche tramite i mezzi d’informazione che il Sindaco Napoli prendesse seri provvedimenti nel più breve tempo possibile, ma niente è stato fatto. Speriamo ardentemente che il Sindaco provveda nel più breve tempo possibile, prima che ci scappi il morto. E’ ormai evidente a tutti come le nostre siano legittime preoccupazioni non campate in aria e tantomeno strumentali, solo un dato di fatto. Concludiamo ricordando che si avvicinano le tanto agognate ferie di agosto per tantissimi salernitani, periodo in cui i topi di appartamento fanno man bassa. Invitiamo ancora una volta il Sindaco di Salerno a rafforzare i controlli per evitare brutte sorprese al rientro ai nostri concittadini.
LEGA Salvini Premier – Salerno

Coordinamento cittadino di salerno

   Vincenzo Musto

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.