Home » • Cilento e Vallo di Diano

Agropoli: Associazione Proudhon, presentazione “Cani in Chiesa” di Ivano Ciminari

Inserito da on 14 luglio 2020 – 02:00No Comment

Giovedi 16 luglio alle ore 18.30 presso il Caffè Nazionale in Piazza della Mercanzia ad Agropoli, si terrà la presentazione del romanzo: “CANI IN CHIESA” di Ivano Ciminari nell’ambito della rassegna “Un’estate con LargoLibro”; introdurrà l’incontro Milena Esposito (Largolibro editore), modererà Nicola Vacca (poeta, saggista, critico letterario) e Gianfrancesco Caputo (Associazione Culturale Proudhon).

Siamo davvero in grado di vedere oltre il luogo comune? Siamo davvero in grado di sganciarci dal “sentire comune” che troppo spesso tradisce un’ottusità che non vuole mai mettersi in discussione?

Ci pone queste domande, in modo “leggero”, questo scritto di Ivano Ciminari, «Cani in chiesa». Una leggerezza, la sua, acuta e sensibile, che si accompagna anche a vibrazioni musicali presenti in molte pagine. L’autore sorride, insieme a noi, di situazioni che si vengono a creare nella vita di tutti i giorni, in un “normalissimo, generico” ambiente urbano che richiama le città o i grossi paesi nei quali vive la maggior parte di noi.

Il cane in chiesa è l’immagine spiazzante, urticante, dalla quale parte questo scritto che si legge tutto d’un fiato. Conosciamo Nicola, tipo “troppo alternativo”, e Valeria, “troppo normale”, e altre figure che, in un certo senso, chiamano in causa anche noi lettori, in genere abituati ad un approccio passivo alla lettura.

Lo stesso tocco finale di Ivano Ciminari, che non vi anticipiamo, fa parte della sua grande voglia di coinvolgere il lettore attivamente nel “gioco” della scrittura, un “gioco” intelligente che fa sorridere ma anche, soprattutto, riflettere.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.