Home » • Salerno

Salerno: celebrata Assemblea generale Pro Loco

Inserito da on 12 luglio 2020 – 06:14No Comment

Si è svolta nella mattinata di ieri 11 luglio, presso il Centro Sociale di Salerno, in un clima di serenità e di familiarità l’assemblea generale delle Pro Loco Salernitane. Il presidente uscente Mario De Iuliis che ha gestito l’organizzazione dal 2012 al 2020 passa la mano al neo eletto Marcello Nardiello, attuale presidente della Pro Loco di Buccino Volcei, già consigliere uscente del comitato provinciale.Hanno partecipato all’assemblea portando il proprio saluto prima dell’elezione per acclamazione del nuovo presidente provinciale UNPLI Salerno, il Direttore dell’Agenzia Turistica Campana Luigi Raia, l’assessore al turismo della regione Campania Corrado Matera, il sindaco del comune di Buccino e il console del Touring Club Salerno Enrico Andria.Accolto con un grande applauso il neo presidente con un breve intervento dice: “Ringrazio voi tutti per la stima e la fiducia che riponete nella mia persona, ringrazio il consiglio uscente e l’amico Mario De Iuliis, ottimo e indiscusso presidente che con passione abnegazione e professionalità ha gestito in modo impeccabile il nostro comitato”, prosegue poi ringraziando le autorità presenti. “Oggi stiamo vivendo una situazione particolare e mai vissuta prima, il mondo del turismo, la cultura, l’artigianato e le aziende in genere stanno vivendo una condizioni di particolare sofferenza dovuta all’emergenza covid. Le nostre associazioni benché abituate a vivere in situazioni dure oggi si trovano in particolari difficoltà, si pensi alle svariate centinaia e centinaia di eventi annullati, un danno davvero enorme per i nostri piccoli territori e per le svariate aziende che operano nella nostra provincia, per lo più a conduzione familiare. Oggi ancor più di ieri necessita una capacità di azione sinergica tra i diversi attori che hanno interesse a perseguire una crescita culturale e turistica della provincia e della Campania, in quest’ottica il comitato ha la necessità di  spronare ed aggregare all’UNPLI tutte le associazioni operanti sul territorio in modo da ben rappresentare e promuovere una provincia ricca di specificità. Vi è la necessità di creare un processo di crescita culturale che parte dal territorio, sensibilizzando ogni struttura periferica alla collaborazione, necessita un unione sociale e culturale perché l’unione è la nostra forza”. Al termine delle elezioni di voto la commissione elettorale presieduta dal presidente della Pro Loco di Cetara Cav. Antonio De Santis e Giuseppe Lupo, quest’ultimo predidente della Pro Loco di Auletta, proclama l’elezione del neo consiglio di amministrazione dell’UNPLI Salerno che affiancherà il Nardiello così composto:Tommasino Elena (Pro Loco Laurino), Di Mauro Cosmo (Pro Loco Vietri sul Mare), Marmo Mario (Pro Loco Sant’Arsenio), D’Aniello Pietro (Pro Loco Olevano sul Tusciano), Del Gaudio Luigi (Pro Loco Marina di Camerota), Luongo Gerardo (Pro Loco Futos)Collegio dei Revisori:Palmieri Francesco (Pro Loco Roscigno), Cerrato Vincenzo (Pro Loco Sarno), Polino Vincenza (Pro Loco Oliveto Citra), Mancino Claudio (Pro Loco Giffoni Valle Piana), Vitolo Nicola (Pro Loco san Mango Piemonte).Collegio Probiviri:Apicella Giuseppe (Pro Loco Minori), Forlenza Davide (Pro Loco Valva), Minella Adriana Silvana (Pro Loco A’ Castelluccia), Cuoco Luigi (pro Loco Ogliara). Nei prossimi giorni seguirà l’ufficiale l’insediamento del nuovo coordinamento UNPLI Salerno presso la struttura del museo archeologico Nazionale di Volcei a Buccino, così come anticipato dal Sindaco Parisi durante il suo intervento “Era doveroso da parte mia essere qui con voi oggi, sono contento che il nostro cittadino, sia stato designato da voi tutti alla guida  della vostra importante organizzazione. Con Marcello, presidente della nostra Pro Loco abbiamo negli anni collaborato parecchio, e devo dire tanto è stato fatto. Marcello é una persona particolarmente dinamica e motivata, sulla base dell’impegno, del sacrificio, della passione e della determinazione é la persona giusta che può assolvere questo importante incarico, soprattutto in questo momento delicato, dove le vostre Pro Loco possono diventare una rampa di lancio per il nostro territorio provinciale e regionale, come già detto e sottolineato dall’ass. Matera e dal Dott. Raia. Siamo onorati di accogliere nel nostro territorio comunale la vostra organizzazione, e lo faremo concedendovi uno spazio all’interno  del nostro museo, fiore all’occhiello della comunità buccinese e del territorio”.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.