Home » Senza categoria

Napoli: Bergamo, FdI su insulti razzisti a tifoso provocatore team manager Atalanta

Inserito da on 12 luglio 2020 – 06:59No Comment

In merito allo spiacevole episodio, che ha visto protagonista il team manager dirigente della squadra nerazzurra, colpevole di aver perso le staffe e aver apostrofato con un insulto di natura territoriale un tifoso del Napoli che stava provocando Gasperini alla partenza della squadra per Torino prima della sfida alla Juve, Stigmatizzando che ogni forma di provocazione in momenti difficili come questi, sono solo deleterie fuori luogo e si ribadisce la vicinanza e il sostegno ai “fratelli” bergamaschi, colpiti gravemente dalla crisi da Covid-19. Si sottolinea con favore, apprezzandone il gesto, le scuse ufficiali del dirigente atalantino.  Gli esponenti partenopei di Fratelli d’Italia, hanno inviato una missiva, per conoscere quali provvedimenti e misure si vogliono adottare, per tutelare l’immagine della SSC.Napoli, della città, dei cittadini del Mezzogiorno e anche degli operatori della stampa napoletana, spesso vittime di certi atteggiamenti che minano la sicurezza personale degli operatori sopracitati, quando lavorano in ambienti, come sala stampa, tribuna stampa e ospiti di alcuni stadi in condizioni difficili. Tale missiva è stata inviata all’Osservatorio del Viminale, alla Federcalcio-AIA e al club Napoli-Parlamento. Cosi gli esponenti del movimento di Giorgia Meloni, Alfredo CATAPANO, Responsabile Provinciale Commercio e Piccola Media Impresa, Nello SAVOIA, Coordinamento Provinciale, Roberto DELLA RAGIONE e Rosario LOPA esponenti della Destra Sociale.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.