Home » > Primo Piano

Il Sud sta morendo: un milione di giovani in fuga, disoccupazione alle stelle

Inserito da on 3 luglio 2020 – 10:01No Comment

 Giuseppe Lembo

La morte fisica e soprattutto umana del Sud, cui prodest? Non giova al Sud e tanto meno all’Italia che, come non mai, ha bisogno di una saggia unità italiana. Ha bisogno di uno sviluppo ecosostenibile dal Nord al Sud dell’Italia, sempre più affollata di un’umanità disumana che nega al Futuro il Paese, incapace di camminare saggiamente insieme, pensando di vivere bene il presente e di garantire saggiamente il Futuro a quelli che verranno. Tanto è possibile! Tanto è, soprattutto, necessario per evitare che il Sud muoia, negandosi tristemente all’Italia il cui Futuro vuole una saggia umanità di insieme, con percorsi di VITA radicati nei valori dell’ESSERE IN DIVENIRE, necessari a cancellare il male dell’apparire che nega all’uomo il Futuro.

Il Sud sta morendo, con un esodo biblico che, produce desertificazione, cancellando l’UOMO dal Territorio, dal Futuro negato, con un sempre più crescente “FUJTEVENNE” di massa dalla Terra dei Padri.

Fermare l’invivibilità, il degrado e la disumanità meridionale è un dovere italiano. E’ dovere di umanità italiana, per evitare il grave rischio di un Sud negato al Futuro che ha un grande bisogno di NOI, saggia umanità protagonista di un MONDO NUOVO.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.