Home » Cannocchiale

Conoscere gli angeli con l’Anghelosophia TM

Inserito da on 25 giugno 2020 – 00:00No Comment

Fausto Bizzarri e Don Marcello Stanzione

La parola Anghelosophia è composta dalla parola greca ἄγγελος (ánghelos) (messaggero) e dalla parola Sophia, anch’essa derivante dal greco σοφία (sofia) (conoscenza approfondita).

Il significato completo del termine è conoscenza approfondita del mondo angelico.

Si differenza dalla tradizionale angelologia in quanto in questa disciplina si fondono più aree umanistiche per acconsentire una più profonda lettura del mondo angelico legata all’essenza umana trascendentale. Questa nuova disciplina umanistica e spirituale, fondata il 29 settembre 2019 da Don Marcello Stanzione e Fausto Bizzarri.

L’anghelosophia unisce l’uomo e l’angelo in una modalità cristiana e moderna. Attraverso la psicologia transpersonale, antropologia, la filosofia, la scienza, l’uomo ha preso sempre più consapevolezza che senza la spiritualità è come una bussola smagnetizzata. Paradossalmente proprio la teologia, per timore di essere considerata fuori dalla scienza, ha in parte abbracciato teorie scientiste che ponevano la spiritualità in modo de-spiritualizzante. L’anghelosophia TM ha lo scopo di creare una consapevolezza intima e profonda fondamentale per l’essere umano ponendosi come balsamo di custodia e protezione, avvolgendo integralmente la natura umana.

Le aree tematiche di questa nuova materia saranno suddivise in 5 volumi pubblicati dalle edizioni Tau. La prima opera è inerente all’Antropologia angelica.

L’essere umano è un essere naturalmente trascendente. La ricerca della soprannaturalità abbraccia scienze umane come la psicologia, filosofia, la storia e la stessa antropologia. Quest’ opera nasce per aumentare la consapevolezza del lettore verso una più intima visione della propria essenza spirituale legata profondamente all’angelo di Dio. L’obiettivo dell’antropologia angelica è di far aumentare la consapevolezza della spiritualità nella persona considerando innanzi tutto che la porta principale della trascendenza è da sempre considerata la figura angelica.

Fin da piccoli infatti, secondo la nostra tradizione, ci siamo sentiti dire che l’angelo custode era al nostro fianco.  Dopo 30 anni di oblio su questo tema e di ostinato negazionismo, anche da parte del mondo cristiano, ora sono le scienze umane che stanno indicando una via che da millenni appartiene alla cristianità.

E davvero sorprendente come la culla della cristianità e della spiritualità accolga in Italia maestri d’oltre oceano per parlare di come aumentare la consapevolezza della trascendenza

Trattandosi di una materia particolarmente complessa che richiede studi teologico/filosofici abbinati alle scienze umane e neuroscienze, per evitare manipolazioni, il marchio Anghelosophia TM è stato registrato ed è di proprietà esclusiva dei due autori.

Effetti dell’anghelosophia:

1- Consapevolezza delle energie derivanti dalla propria trascendenza- l’amicizia antica fra l’uomo e l’angelo- trascendenza nella storia.

2- La persona in risonanza e la trascendenza nell’area psicologia – trascendenza del nome-antropologia monastica

3-  Laboratorio sull’Equilibrio della persona e la custodia e breve sinossi sulla storia dei primi secoli dell’era cristiana e gli angeli

4- La persona in relazione armonica con se stessa, la potenza della vera empatia trascendete e l’auto efficacia.

Trainer del corso di Anghelosophia :

Fausto Bizzarri ideatore del Sestante Coaching System

Coach PCC ICF – Assessor Six Seconds- Programmatore Neuro Quantistico

Laurea Scienze Religiose presso la Facoltà Teologica l’Emilia Romagna.

Diplomato coach professionista diventa HR manager del Gruppo Seitel 2017 –

Associato I.C.F Global – la più importante associazione di internazionale di Coach – valori + carta etica.

Ha traguardato 1200 ore di coaching certificato

Autore del libro «Angeli per l’essere finito e l’essere eterno» considerato un capolavoro dagli addetti ai lavori

Ideatore del sistema di coaching evoluto -Sestante Coaching System

Autore del libro “Intelligenza emotiva e pastorale” ed. Paoline 2020.

 

Don Marcello Stanzione- Teologo-angelologo

E’ considerato il più importante e famoso sacerdote angelologo italiano. Nato a Salerno il 20 marzo 1963, ordinato Sacerdote il 14 novembre 1990 a Salerno, è Parroco di Santa Maria La Nova nel Comune di Campagna (SA) dal 1° gennaio 1991.

Ogni anno, organizza e presiede a Roma il Meeting Nazionale di Angelologia. Ha scritto oltre 250 libri per oltre 30 diverse case editrici europee ed americane sia cattoliche che laiche (Tau, Mondadori, Gribaudi, Sugarco, Segno, L.E.V. Paoline, Sophia Press ecc ecc) sugli angeli e tematiche affini di spiritualità cattolica tradotti in polacco, tedesco sloveno, portoghese, francese, spagnolo e inglese (vedere Amazon e IBS). Noto conferenziere è spesso ospite in importanti trasmissioni televisive nazionali.

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.