Home » Senza categoria

Napoli: Fase 3, Fapi “Presidente De Luca più solidale del Governo con piccole imprese”

Inserito da on 24 giugno 2020 – 06:59No Comment

“Siamo imprenditori abituati alle sfide più dure. Non molliamo in questo momento, anzi, dimostriamo di avere la forza di resistere e di rilanciare il Paese. In Campania ci sono realtà produttive importanti che devono contribuire, in questo momento di grave difficoltà economica, a garantire la tenuta sociale. Chiediamo al Governo Conte di nominare i commissari del Zone economiche speciali perché potrebbero attrarre nuovi investimenti anche in Campania, ed in particolare nelle aree interne, come nella zona Asi di Benevento, dove il presidente Barone sta facendo un ottimo lavoro con l’insediamento di nuove imprese”. Lo ha detto il presidente nazionale della Fapi (Federazione autonoma piccole imprese), Gino Sciotto, oggi a Nola, in provincia di Napoli, incontrando una rappresentanza di imprenditori manifatturieri.

“Siamo convinti che la ripresa arriverà, non tanto per merito dei provvedimenti varati dal Governo, – ha detto il leader della Fapi – ma per la ferma determinazione di noi imprenditori a contribuire alla crescita del Paese, con le nostre risorse e con le nostre capacità. Dal Governo Conte non abbiamo ricevuto la considerazione che ci saremmo attesi, per la gravità dell’emergenza sanitaria che abbiamo vissuto in questi mesi, forse, in Campania è stato più solidale il governatore De Luca destinando un bonus di 2mila euro a tutte le piccole imprese. E’ stato un segno vicinanza che la regione Campania ha voluto dare alle imprese, che per la verità è arrivato anche in tempi strettissimi e nel momento in cui la difficoltà è stata più grave”.

“Nelle prossime settimane – ha concluso Sciotto – sarò ancora in Campania, ad Avellino, dove stiamo raccogliendo adesioni e sollecitazioni da tanti imprenditori, anche del settore agricolo, che ci invitano a rilanciare la nostra presenza sulle questioni della crescita e dello sviluppo del territorio”.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.