Home » • Salerno

Salerno: Ambiente, lavori su SP 2 per collettamento reflui a depuratore di Pucara

Inserito da on 18 giugno 2020 – 06:07No Comment

La Provincia di Salerno sta eseguendo gli interventi di ripristino del manto stradale lungo la S.P. 2 nel tratto interessato dai lavori di risanamento dei corpi idrici a seguito del collettamento dei reflui verso l’impianto di Depurazione di Pucara.

“I Lavori – dichiara il Presidente della Provincia Michele Strianese – al momento stanno interessando il ripristino della sede stradale mediante fresatura delle parti ammalorate, risagoma della sede stradale per ripristinare la corretta funzionalità della stessa, stesa del tappetino di usura sull’intera sede stradale, il tutto per la parte residua ancora non ripristinata pari ad una lunghezza di circa 2,2 km a copertura di un ammontare complessivo di 4,6 km di ripristino stradale soltanto lungo la SP 2.

L’intervento, coordinato dal Settore Ambiente, diretto da Angelo Cavaliere, soprattutto elimina il problema della corretta canalizzazione dei reflui. Inoltre, garantisce il ripristino della sicurezza alla circolazione, l’eliminazione delle linee aeree presenti nell’ambito (a seguito di canalizzazione già realizzata interrata) e l’ammodernamento della rete di adduzione dell’acqua potabile. Colgo l’occasione per ringraziare sia il Comune di Tramonti che la Ausino S.p.A. per la continua e proficua collaborazione.

Mi rendo conto che il grande utilizzo di mezzi d’opera e di manovalanza, può aver causato disagi alla cittadinanza, che però verrà ripagata sicuramente da significativi benefici. Sono già in corso le attività di ripristino delle connessioni interne alle frazioni del Comune di Tramonti grazie alla sinergia con Ausino S.p.A.

La Provincia di Salerno va avanti, con i cantieri in piena attività. Nostra priorità infatti è sicuramente avere un mare pulito e il necessario rispetto per l’ambiente, ma anche la promozione di sviluppo e lavoro nei nostri territori in questa fase difficile per tutto il Paese. Proseguiamo quindi senza sosta.”

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.