Home » • Valle dei Picentini e Piana del Sele

Pontecagnano Faiano: Drive Live, concerto di musica – solidarietà

Inserito da on 17 giugno 2020 – 03:00No Comment

Venerdì 19 giugno, dalle  ore 21:00, il piazzale antistante l’ex Tabacchificio Centola di Pontecagnano ospiterà Drive Live, il primo concerto post  Coronavirus organizzato in Italia.

L’idea, nata da La Pecora Nera Eventi, di cui è fondatore il concittadino Piervito De Rosa, e prontamente sostenuta dall’ente retto da Giuseppe Lanzara, punta alla ripresa degli spettacoli musicali attraverso un format di antica memoria, ovvero quello del famigerato dirve in, che garantisce condizioni di sicurezza sanitaria in una fase delicata come quella che stiamo vivendo.

Seduti comodamente in auto, i partecipanti potranno assistere alle esibizioni di noti artisti locali e non solo. A salire sul palco saranno infatti:  il Maestro pianista Marco Rizzo e la Soprano Annalisa D’Agosto; Pierangelo Mugavero; gli Aliante; Max Dale e Antonio Amatruda; Patto Mc & Fabio Musta; Piervito Grisu’ & Dj Coby feat Antonio Santoro (Picarielli).

La serata, trasmessa in diretta anche da Radio Base, sarà presentata da  Barbara Landi e Luca Virno.

L’incasso, al netto delle spese sotenute, sarà indirizzato al conto corrente bancario acceso dal Comune di Pontecagnano Faiano durante la fase di emergenza da Covid 19 al fine di sostenere le famiglie duramente colpite dalla crisi anche economica provocata dall’epidemia.

“Musica, aggregazione e solidarietà in un’unica serata. La nostra città riparte dalla bellezza con un’iniziativa che guarda al presente ed al futuro. Dopo mesi di chiusura, ripariamo i nostri cuori all’ascolto delle note più belle, quelle che ci fanno rivivere le strade ed i luoghi che per troppo tempo abbiamo visto deserti. Sarà una giornata fantastica, che ci vedrà di nuovo insieme grazie ad uno spettacolo originale e perfettamente organizzato. Tutti al Drive Live, per assistere all’esibizione degli artisti ma anche per sostenere le persone più provate da questa tragica pandemia”, ha dichiarato il Sindaco Giuseppe Lanzara.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.