Home » • Agro Nocerino Sarnese, Cava e Costiera

Tramonti: Giardino Segreto dell’Anima in collegamento telematico con Europa

Inserito da on 15 giugno 2020 – 04:11No Comment

Una vera folla di soci, appassionati e amici dell’associazione culturale “Osservatorio cultura turismo ambiente Ctg Antelao” di Treviso, per sopperire alle limitazione dell’emergenza del Covid-19 ha partecipato venerdì allo “Spritz con l’Antelao” in collegamento telematico con le alture della Costa d’Amalfi, ovvero una passeggiata ambientale, storica, romantica nel “Giardino Segreto dell’Anima” Telese-De Marco botanico-sperimentale di Campinola. Tramonti è così rimbalzata per quasi un’ora in varie regioni italiane ed europee fino a Londra e Sanpietroburgo

 Amabilmente condotti dai proprietari, realizzatori e manutentori del Giardino Enza, Giancarlo e Antonio sulle notevoli esperienze maturate in Italia e all’estero, si è partiti dall’esterno del palazzetto ottocentesco e poi nel coevo vialetto con la collezione di ortensie per passare all’ormai sfiorito pergolato di glicini e rose e poi le magnolie e la “panchina della sera” con sguardo su tutta la valle fino al mare dei miti; quindi la ricchissima collezione di rose fra cui un gruppetto dedicato ad esemplari intitolate a personaggi veneti come Caterina Cornaro, Andrea Palladio e Vivaldi. E poi l’apertura sulle stanze alla Gertrude Jekyll traboccanti di colori e suggestioni con la preghiera di Enza per questa splendida natura e il paesaggio circostante; le lunghe prospettive, il boschetto di camelie, la grande e originale spalliera di rose, il maestoso albero dei tulipani e l’agrumeto con oltre 25 varietà di profumati limoni, con lo sguardo verso il brolo ricco di frutti, collezioni di pomodori, ortaggi vari e profumate erbe officinali.

Tante emozioni che si rinnoveranno ancora e sarà un felice ritorno per quanti hanno già visitato il Giardino come i veneti e i collegati da Vienna, Londra e Monaco; per tutti un invito a percorrerlo nelle stagioni di apertura e con animo adeguato a cogliere i profumi, i colori e i segreti sapientemente distribuiti e offerti.

Peccato che di tutto ciò non ne sappiano approfittare soprattutto i Tramontani.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.