Home » • Cilento e Vallo di Diano

Sala Consilina: rifacimento numerazione civica esterna ed interna, aggiornamento stradario

Inserito da on 5 giugno 2020 – 01:46No Comment

Rifacimento generale della numerazione civica esterna e interna, aggiornamento dello stradario, della cartografia comunale e della banca dati anagrafica Dal 15/06/2020 partirà il “Servizio di Revisione e Rifacimento della Numerazione Civica Esterna e Interna” su tutto il territorio comunale. Chi è interessato? Il Servizio riguarda tutte le unità immobiliari (abitazioni, uffici, attività commerciali, laboratori, garage, ecc.), che hanno accesso diretto dalla pubblica area di circolazione. Si provvederà ad assegnare il numero attribuito provvisoriamente, con l’etichettatura numerata dell’accesso, in modo da non causare imbrattamento alle pareti. Gli inquilini o proprietari delle unità immobiliari dovranno fornire al personale addetto una serie di informazioni necessarie al servizio. In caso di loro reiterata assenza i tecnici addetti lasceranno un apposito modello di “Richiesta Dati” nella cassetta postale o sotto la porta; tale modello dovrà essere compilato dal proprietario/locatore/amministratore di condominio/usufruttuario dell’immobile e successivamente recapitato in Comune, attraverso queste modalità:  tramite consegna a mano presso l’Ufficio Anagrafe del Comune;  a mezzo mail all’indirizzo PEC: protocollo.salaconsilina@asmepec.it, indirizzata all’Ufficio Anagrafe;  a mezzo posta, all’indirizzo: Comune di Sala Consilina – Ufficio Anagrafe, via Mezzacapo 44, 84036 Sala Consilina (SA). Si informa che eventuali variazioni di indirizzo non comporteranno alcun onere a carico del cittadino. Personale addetto al servizio Il personale incaricato sarà riconoscibile tramite un tesserino, vidimato dal Sindaco, su cui saranno riportati l’intestazione della Ditta appaltatrice (GestioniLocali srl), la foto e le generalità del rilevatore incaricato, per consentire l’immediato riconoscimento. I tecnici-rilevatori potranno fornire al cittadino ogni informazione sull’attività che svolgeranno, ma saranno tenuti al più rigoroso riserbo sulle notizie di cui verranno a conoscenza, in ragione dell’espletamento del lavoro affidatogli. SI PRECISA CHE IL PERSONALE INCARICATO NON È IN NESSUN CASO AUTORIZZATO A RICHIEDERE O RISCUOTERE ALCUNA SOMMA DI DENARO

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.