Home » • Agro Nocerino Sarnese, Cava e Costiera

Bracigliano: acconto IMU, modalità versamento al Comune

Inserito da on 28 maggio 2020 – 03:39No Comment

La Legge n. 160/2019 (Legge di Bilancio 2020) ha abrogato l’Imposta Unica Comunale IUC nelle sue componenti IMU e TASI ed ha istituito la nuova IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA – I.M.U. – con applicazione a decorrere dal 01.01.2020. Il nuovo tributo chiamato “nuova IMU” accorpa le precedenti I.M.U. e Tasi, entra in vigore dal 2020 e mantiene in linea generale gli stessi presupposti soggettivi e oggettivi disciplinati dalla normativa vigente nel 2019.

Nelle more di adozione del nuovo Regolamento e della delibera di Consiglio Comunale di determinazione di ALIQUOTE e DETRAZIONI anno 2020, è possibile effettuare il versamento dell’importo dovuto IN ACCONTO ENTRO IL 16 GIUGNO che è pari alla metà di quanto versato a titolo di IMU per l’anno 2019.

“Il versamento della rata A SALDO entro il 16 dicembre 2020 – spiega il Sindaco Antonio Rescigno - verrà eseguito a conguaglio secondo le aliquote che saranno poi approvate dall’Ente. Si rende noto che l’Ufficio tributi è disponibile dal lunedì al venerdì dalle ore 9.30 alle ore 13.30 ed il giovedì pomeriggio dalle ore 16.00 alle ore 18.00 a stampare su richiesta il Modello F24 per il pagamento dell’I.M.U. relativamente alla prima rata in acconto scadente il 16 giugno 2020”.

Al fine di evitare code e assembramenti è possibile richiedere la stampa del modello F24 anche a mezzo mail all’indirizzo: tributi@comune.bracigliano.sa.it oppure telefonando al numero 0815184225.

Si comunica, inoltre, che sul sito web del Comune è stato istituito un portale utile per il calcolo dell’IMU, al fine di consentire ai cittadini di effettuare il calcolo on line e stampare anche il modello F24.

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.