Home » • Agro Nocerino Sarnese, Cava e Costiera

Sant’Egidio del Monte Albino: Covid-19, Sindaco Carpentieri “Al via tamponi e screening di soggetti a rischio”

Inserito da on 26 aprile 2020 – 03:49No Comment

Al fine di tutelare al massimo la salute di tutti, nelle scorse ore abbiamo raggiunto un accordo con l’Istituto Zooprofilattico per effettuare un’azione capillare di sorveglianza sanitaria ed epidemiologica  attraverso la somministrazione dei TAMPONI sulla popolazione a rischio.
L’azione rientra nel Piano regionale, attuato grazie alla sinergia tra i principali attori coinvolti nella gestione dell’emergenza sanitaria, a cominciare dall’Unità di crisi regionale, e sotto il coordinamento del Nucleo Emergenze dell’ISTITUTO ZOOPROFILATTICO.
Dopo una prima fase rivolta alle strutture sanitarie, lo screening si è focalizzato a livello di singoli Comuni e con particolare attenzione alle Categorie maggiormente esposte a rischio e al Personale che svolge funzioni di Pubblica Utilità. Il Nucleo Emergenze dell’Istituto Zooprofilattico si avvale per questa azione della collaborazione dei Distretti Sanitari ASL e delle Amministrazioni Comunali.
A partire da domattina saranno dunque sottoposte a tampone le seguenti categorie di soggetti a rischio perché maggiormente esposti al contagio e al rischio di diffusione dell’infezione:

➡️ dipendenti comunali
➡️ operatori della protezione civile
➡️ volontari impegnati nella distribuzione di aiuti e nelle azioni
di sostegno alla popolazione
➡️ Vigili Urbani
➡️ Medici di Medicina Generale
➡️ farmacisti e personale di farmacie e parafarmacie
➡️ operatori ecologici
➡️ personale in servizio presso distributori di carburanti.

Permettetemi di ringraziare quanti, a tutti i livelli, hanno reso possibile questo importante intervento di monitoraggio e
prevenzione, che certamente ci aiuterà a tenere ancora più sotto controllo la situazione e a tranquillizzare i nostri concittadini.
Ringrazio in particolare il dottor Francesco De Angelis, che si sta occupando di coordinare il personale medico e paramedico da sottoporre a tampone e di monitorare con me l’azione di sorveglianza sanitaria ed epidemiologica.
Lo screening è dunque un’azione messa in campo per la tutela della vostra salute e abbasserà ulteriormente il rischio di diffusione del contagio tra la popolazione. Ovviamente questo non dovrà distrarci comunque dal continuare a mantenere comportamenti responsabili e rispettosi delle regole, a cominciare dall’uso delle mascherine, che, come sapete, è OBBLIGATORIO sul territorio del Comune di Sant’Egidio, in forza di una mia ordinanza.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.